Ponte, iniziate operazioni trasferimento

Ponte, iniziate operazioni trasferimento

La campata centrale lunga 100 metri e pesante 1800 tonnellate del nuovo Ponte di Genova, che sostituirà quella crollata il 14 agosto 2018 provocando 43 morti, si sta muovendo verso l’alveo del torrente Polcevera dove inizieranno le operazioni di aggancio alle ‘ancore’ degli strand jack, il sistema di martinetti idraulici che la prenderanno in carico per poterla sollevare e portarla in quota.

Le operazioni di aggancio potrebbero durare 2-3 ore. Saranno poi le condizioni meteo, a Genova infatti sta piovendo, e il livello dell’acqua nel torrente a dettare i tempi per l’inizio del sollevamento in quota, operazione che richiederà dalle 6 alle 8 ore. Le delicate operazioni di movimentazione e quelle di sollevamento sono coordinate da Fincantieri infrastructure.