Come far notare il tuo marchio e la tua azienda

Come far notare il tuo marchio e la tua azienda

Perché marche diverse che vendono prodotti simili raggiungono diversi livelli di successo? Molto probabilmente, a causa del marchio. Il marchio è disponibile in tutte le forme e dimensioni e ogni azienda ha il proprio aspetto, tono, personalità e caratteristiche. Ma alcuni marchi si distinguono più di altri, creando più entusiasmo rispetto ad altre aziende, anche a quelli che vendono prodotti o servizi identici. Conosci quelle aziende di successo. Sono quelle che segui anche su Instagram perché i loro contenuti sono sempre puntuali e le loro immagini sembrano uscite da una rivista. O forse quell’attività è il negozio locale che tutti raccomandano agli amici, o quel sito di e-commerce da non perdere.

Come fanno le aziende a farsi notare? Stanno usando il loro coraggio

Avere un’idea e seguirla. Andando controcorrente provando qualcosa di nuovo che nessun altro sta facendo, sapendo che potrebbe fallire. Se vogliamo diventare davvero tecnici, la definizione di “coraggioso” è “mostrare coraggio, determinazione e spirito”. Essenzialmente, è una volontà di fare un salto di fede. Spesso, le campagne di marketing e di branding di maggior successo sono quelle che sono disposte a rischiare con l’identità dell’azienda. Prendiamo il condimento per l’insalata, per esempio. Ci sono migliaia di aziende che producono e vendono condimenti per l’insalata. Molti adottano un approccio simile con i loro messaggi e le etichette e vendono un prodotto decente.

Ma considera il marchio JUST. Vende condimenti per l’insalata, ma le sue etichette sono così semplici che attirano la vostra attenzione. Il logo, un semplice segno in bianco e nero, è posto su una bottiglia trasparente che mostra il colore del prodotto al suo interno. Questo è tutto. Il sito web riflette questa semplicità, ma invece di spiegare perché il suo ranch è fuori dal mondo, JUST ti racconta la sua storia. Ti mostra i volti delle persone dietro il marchio e ciò che rappresentano. JUST ha segnato la sua coraggiosa scelta facendo qualcosa di diverso.

Come far notare la tua azienda: Il modo in cui comunichi

Il modo in cui parli con i tuoi clienti crea un’opportunità di relazionarsi con loro, in particolare, con il loro bisogno. Quando riesci a far ridere qualcuno, hai acquisito un cliente o, per lo meno, qualcuno che sta per parlare del tuo marchio con gli amici. Ogni marchio è unico per come e cosa vende, e trovare il tuo modo di comunciare è la possibilità di parlare ai tuoi clienti al loro livello. Sapere chi sono i membri del tuo pubblico, quale problema stanno avendo e come risolveresti questi problemi. Ad esempio, una marca di merendine potrebbe fare in modo che le mamme indaffarate non possano fare neanche uno spuntino; potrebbe mostrare una mamma che fa un break nella lavanderia e un titolo stupido su come fare uno spuntino ogni volta che può. Sii reale. Parla con loro come se fossero tuoi amici. Aiuta a convalidare ciò che stanno passando e poi mostra loro come è possibile arrivare alla soluzione.

Come far notare la tua azienda: le immagini

Come il tono della voce, le immagini sono un modo per comunicare con il pubblico. I tuoi colori, caratteri, immagini e marketing dovrebbero essere coerenti, qualunque sia la piattaforma del messaggio. Le immagini sono un modo per inviare un messaggio creando una sensazione, con o senza parole. Nell’esempio precedente, quelle madri tormentate non vogliono vedere immagini di mamme perfette che passeggiano nel parco durante la corsa mattutina. Vogliono vedere mamme come loro, avendo gli stessi problemi. Vogliono vedere una casa con giocattoli dei bambini in giro per casa, vestiti per terra e una mamma frenetica. Perché? Perché possono vedere se stessi in quelle situazioni e sapere di non essere soli. Conosci il tuo pubblico dentro e fuori e crea immagini che siano in sintonia con loro.

Come far notare la tua azienda: Vulnerabilità

Da qualche parte lungo la strada del marketing, una persona ha creato un libro su come le aziende devono essere perfette. Ha creato questa idea che per essere in affari, devi avere tutto a punto e non commettere mai errori, e se lo fai, non parlarne. Nella realtà tutti gli uomini d’affari che hai in mente come vincenti hanno sicuramente perso una notte di sonno per problemi, idee o sacrifici. Condividi la tua storia con la tua squadra e il tuo pubblico. Fai sapere loro che sei reale tanto quanto loro. Condividi la tua storia sul tuo sito web. Crea video che non siano sempre perfettamente prodotti. Permetti alle persone di vedere dietro le quinte così capiscono cosa sta realmente accadendo. Otterrai rispetto da molte persone.

Come far notare la tua azienda: Guida

La maggiore differenza tra piccoli negozi di caffè e catene di caffè nazionali è la spinta a crescere. Avere il coraggio di sapere dove vuoi far crescere il tuo business, e mettere le persone e le cose in atto per farlo accadere. Ammetti i tuoi difetti e costruisci una squadra di persone che hanno abilità uniche, preferibilmente quelle che non possiedi. Non puoi fare tutto, né dovresti. Se vuoi rimanere piccolo e locale, fallo, ma fallo bene. Se vuoi essere un’azienda internazionale nei prossimi tre anni, hai del lavoro da fare! Ma conosci i tuoi obiettivi e usa il tuo coraggio per attenervisi. Il coraggio non è una formula magica o qualcosa che può essere acquistato, ma è qualcosa che hai la possibilità di usare. Trova ciò che rende la tua attività unica, ciò che la rende interessante, e per che cosa è conosciuta, e poi costruisci il tuo marchio attorno a questo.

VUOI SAPERE COME RENDERE UNICA LA TUA AZIENDA?


Articoli correlati

Cancellare contenuti e commenti negativi da Google

Cancellare contenuti e commenti negativi da Google e più in generale sul web può sembrare una vera impresa, e in

La reputazione online dei ristoranti: come ti scredito il locale

La reputazione online è fondamentale per la vita di qualsiasi azienda, ma i ristoranti sono forse l’attività per cui questo

6 strategie per la customer experience di successo da Adobe

La Adobe ha rilasciato un ottimo documento sulla User Experience. Di seguito il testo. Le interazioni degli odierni consumatori superconnessi