Lei non sa chi è Lei! E io?… chi sono nel Web?

Lei non sa chi è Lei! E io?… chi sono nel Web?

Uno degli effetti più rilevanti nell’era del web riguarda la reputazione, il nostro buon nome.

Quando si vuole effettuare un acquisto o intraprendere una collaborazione con un’azienda o una persona, la prima cosa che si fa è cercare informazioni in internet.

Recensioni, feedback, articoli, post sui social, tutto viene rigorosamente catalogato, conservato e restituito nel momento in cui qualcuno cerca il vostro nome e cognome o il nome della vostra azienda.

VUOI RISOLVERE I PROBLEMI DI FEEDBACK NEGATIVI?

CONTATTACI

Alberghi, ristoranti, bar e strutture pubbliche devono combattere con i feedback sulle più importanti piattaforme (Tripadvisor, booking ecc.), sia perché esistono agenzie che pubblicano migliaia di feedback falsi, sia perché il giudizio negativo è diventato una specie di ricatto per il cliente che vuole ottenere più degli altri.

Inoltre, statisticamente, chi si trova bene ed è soddisfatto del servizio non si preoccupa di lasciare il proprio giudizio positivo, mentre chi ha da lamentarsi, anche per piccole cose, si premura di pubblicare un feedback negativo.  Questo porta a un numero davvero cospicuo di aziende che, pur lavorando bene e con grande professionalità, hanno invece una reputazione negativa sul web.

Anche dal punto di vista privato, il web ha creato non pochi problemi.  Vicende negative di tantissimi anni fa risultano attuali grazie al posizionamento di Google.  Questo pregiudica il lavoro e dipinge una persona come fosse Mr Hyde, quando nella realtà potrebbe essere il dottor Jekyll.

Aggiungiamo a tutto ciò la possibilità di scrivere qualsiasi giudizio diffamatorio o calunnioso su chiunque e di pubblicarlo su uno spazio blog di Google o altra piattaforma multinazionale.

Quando te ne accorgi e chiedi la cancellazione, a buon diritto, Google risponde che non è compito suo.  Bisogna affrontare un vero e proprio percorso legale per ottenere un’ordinanza del giudice che obblighi Google e piattaforme simili a cancellare i contenuti calunniosi.

VUOI CANCELLARE RISULTATI NEGATIVI DA GOOGLE?

CONTATTACI

Con molto tempo e una spesa non indifferente.

Che piaccia o no, occorre quindi occuparsi della propria reputazione privata o aziendale giorno per giorno. Controllare il web per poter intervenire tempestivamente e nel frattempo pubblicare e costruirsi un’immagine che corrisponda alla realtà dei fatti.


Articoli correlati

Salvini chiede elezioni, aumenta la possibilità di un governo di estrema destra

Il ministro degli interni Matteo Salvini ha portato il suo governo alla crisi, chiedendo elezioni anticipate che potrebbero far spostare

SEO: ottimizzazione del crawl budget per i siti di e-commerce

L’ottimizzazione di un sito e-commerce per il crawl budget per indicizzazione può influire sulla frequenza con cui il crawler di

Migliori plugin per WordPress per Booking Hotel

Un elenco dei migliori plug-in per i sistemi di prenotazione alberghiera in WordPress. La creazione di un sito Web per la