Premier cinese Li Keqiang “dirigerà” gli sforzi contro il virus

Premier cinese Li Keqiang “dirigerà” gli sforzi contro il virus

Il premier cinese Li Keqiang “ispezionerà e dirigerà” gli sforzi per controllare il focolaio di virus nella città centrale di Wuhan e ha promesso rinforzi. Le autorità provinciali hanno accusato il governo centrale di non aver risposto in tempo.

Le borse mondiali sono scese al minimo in due settimane mentre crescevano le preoccupazioni sull’impatto economico del coronavirus dopo che la Cina, la seconda economia più grande del mondo, ha aumentato i divieti di viaggio e rimandate le vacanze di Capodanno.

Li, vestito con una tuta protettiva blu e una maschera, ha ringraziato gli operatori sanitari a Wuhan, la capitale della provincia di Hubei e l’epicentro dell’epidemia, mentre il bilancio delle vittime è salito a 81.

“Li ha ringraziato gli operatori sanitari in prima linea per i loro sforzi a tutto campo nel trattamento dei pazienti e li ha invitati a prestare attenzione alla propria salute”.

Alessandro Capuano

Alessandro Capuano

Romano d’adozione, mi occupo di digitale da quando, a 12 anni, mi hanno regalato la prima console. Sono un fotografo incompetente ma curioso. La politica economica mi appassiona da sempre.