Il momento migliore per pubblicare su Facebook: una guida completa

Il momento migliore per pubblicare su Facebook: una guida completa

In questa interessante guida troverai tanti suggerimenti per sapere quale sia il momento migliore per pubblicare su Facebook.

Cogliere il momento giusto per pubblicare su Facebook, può aiutare enormemente il tuo business a distinguersi e raggiungere più persone.

Eppure è davvero una sfida ardua riuscire a scovare i tempi giusti per farlo, ecco perché desideriamo darti una mano con i nostri preziosi consigli.

A breve imparerai in che modo è possibile cogliere l’attimo giusto per pubblicare i tuoi contenuti sul Social, per ottenere la massima copertura, esposizione e coinvolgimento.

Allora cosa aspetti…continua a leggere e lo scoprirai!

Esiste il momento migliore per pubblicare su Facebook?

Bella domanda, vero? Alla quale rispondiamo che probabilmente non è solo uno il momento adatto per postare i propri contenuti su Facebook.

Pensa che sono stati fatti numerosi studi per scoprirlo e non soltanto per pubblicare su Facebook, ma pure su Instagram, Twitter e tutti gli altri canali di social media marketing.

Ognuno di essi ha trovato una serie di risultati ed ecco cosa ne è uscito fuori, riguardo la pubblicazione sul Social più popolare al mondo:

  • Il giovedì e venerdì dalle 13,00 alle 15,00
  • Giovedì alle 20,00
  • Dall’1 alle 4 p.m a fine settimana e nei fine settimana
  • Nel primo pomeriggio durante la settimana ed il sabato
  • Gli off-peak (lontano dagli orari di punta) sono i momenti migliori.

Si tratta di studi che possono indirizzare i vari operatori di marketing nella direzione giusta, ma come avrai notato essi rivelano momenti differenti per pubblicare su Facebook.

In realtà quello migliore dipende da una serie di fattori specifici per ogni azienda, ragion per cui, dovresti anche tu individuare quello tuo e chiederti:

  • Quando sono online?
  • In quale posizione si trova il mio pubblico
  • Sto sponsorizzando il mio post?

Con questo vogliamo suggerirti di concentrarti in modo specifico su quale sia il momento migliore per pubblicizzare il tuo brand.

Per quale motivo non c’è il momento migliore per pubblicare su Facebook

Su Facebook vi sono più contenuti condivisi di quanti ognuno di noi possa mai effettivamente immaginare.

Proprio per questo motivo l’algoritmo di News Feed del Social aiuta a determinare ciò che viene mostrato ogni volta che ci colleghiamo ad esso.

Ogni volta che pubblichi su Facebook, stai essenzialmente gareggiando contro almeno altri 1500 post presenti nel News Feed ed il timing è soltanto uno dei numerosi fattori che determinano quale contenuto appare.

Sai ciò cosa vuol dire? Che il momento migliore per pubblicare su Facebook potrebbe essere anche quello peggiore!

Se ad esempio, uno studio stabilisce che il venerdì alle 18 è quello più adatto ed ogni azienda si concentra a pubblicare in questo determinato momento per il proprio pubblico, è probabile che pochi di questi post vengano visualizzati.

Il motivo? La concorrenza è troppo alta. Questo ti fa capire che non esiste una risposta chiara e non esiste un momento migliore per pubblicare su Facebook.

Quando postare su Facebook? Ecco qualche strategia da provare

Ecco in che modo potresti trovare il momento adatto per pubblicare i tuoi post sul Social:

  • Quando lo dicono i tuoi dati
  • Quando il post è rilevante.

Nel primo caso è importante che tu sappia una cosa: quando si tratta di marketing e strategia digitale, i migliori dati sono sempre i tuoi.

E la cosa interessante è che Facebook ha tantissimi dati disponibili per tutti i proprietari di pagine e gli amministratori.

Comprendere appieno il pubblico che ti segue su questo Social ed il rendimento dei tuoi post, ti guiderà verso il successo, rispetto alle considerazioni che emergono dai vari studi.

Inoltre, e questa è la seconda strategia, alcuni contenuti funzioneranno meglio nel momento in cui essi sono più rilevanti.

Ciò vuol dire che alcuni di essi avranno le prestazioni migliori quando sono più interessanti. Per chiarire meglio il concetto, facciamo un esempio:

Se stai trasmettendo un annuncio in Tv relativo al lancio di un tuo prodotto, è preferibile creare e condividere i relativi contenuti nello stesso momento in cui esso viene trasmesso.

Il momento migliore per pubblicare su Facebook? Come usare Insights per trovarlo

Adesso ti mostreremo in che modo utilizzare Insights per trovare il momento migliore per pubblicare su Facebook.

Iniziamo proprio da Facebook Insights! Per vedere le tue statistiche di pagina, fai click sulla relativa voce (Insights) che si trova nella parte superiore della pagina stessa.

Una volta entrato, troverai una serie di dati a tua disposizione, ma noi ci addentreremo in un paio di pagine specifiche per aiutarti a scoprire quando pubblicare i tuoi post.

Guarda in che modo capire quando il tuo pubblico è online:

  • Seleziona post nel menù della colonna a sinistra
  • Dai un’occhiata alla suddivisione dettagliata dei giorni e delle ore in cui i tuoi fans sono più attivi su Facebook.

Il grafico ti mostrerà i tempi medi durante la settimana. Passando il mouse sopra ogni singolo giorno, inoltre, potrai vedere come esso appare rispetto alla media.

Tali dati ti dicono che il tuo pubblico è online tutta la settimana e non esiste un giorno specifico in cui non lo trovi.

Potresti vedere, ad esempio, che dalle 9,00 del mattino il numero di persone online aumenta gradualmente fino alle 16,00 e poi inizia a diminuire man mano.

Ciò fa presumere che il momento migliore per pubblicare post sia in questa fascia oraria, ma ti consigliamo comunque di testare anche altre fasce orarie, per vedere cosa funziona e se c’è un tempo migliore.

Insights registra i numeri di copertura e di coinvolgimento per ogni post che condividi sulla tua pagina Facebook.

Ci sono altre variabili, però, che vale la pena di testare prima di arrivare a conclusioni certe!

Come utilizzare Buffer per trarre vantaggio dai tuoi dati

Una volta che hai identificato i momenti migliori per pubblicare su Facebook, vale la pena testarli nel mondo reale.

Uno dei modi più semplici per farlo è quello di pianificare i tuoi post sul Social, attraverso Buffer, che ti offre un modo semplice ed intuitivo per compiere tale operazione. Se hai un piano gratuito:

  • Collega la tua pagina Facebook a Buffer, cliccando sulla parte inferiore sinistra della dashboard
  • Clicca sulla Pagina oppure Raggruppa sotto l’opzione Facebook.

In caso di piano a pagamento:

  • Fai click sul pulsante “aggiungi un account social, che si trova in alto a sinistra nella dashboard
  • Seleziona Pagina Facebook o Gruppo Facebook.

Dopo aver collegato la tua pagina Facebook a Buffer, puoi impostare i tuoi orari di programmazione ideali ed essi saranno puntualmente pubblicati come da te stabilito.

Ecco come fare:

  • Selezione l’account social su cui desideri personalizzare la pianificazione dei post, nella parte sinistra della dashboard
  • Fai click su impostazioni e poi Pianificazione post
  • Dal menù a tendina sotto la voce “Aggiungi un nuovo tempo di pubblicazione”, scegli il giorno o i giorni a cui desideri aggiungere un orario di pubblicazione
  • Selezionato quello che preferisci, fai click su “Aggiungi ora di pubblicazione”.

A questo punto sei pronto per iniziare a pianificare i tuoi contenuti!

Ma ricorda che per avere successo su Facebook è importante produrre ottimi contenuti e non dare importanza soltanto al momento migliore per pubblicarli.


Articoli correlati

Facebook. Cala il traffico verso i siti dei publisher

SimpleReach una grande agenzia di misurazione e analisi web ha effettuato una ricerca sul traffico portato da Facebook verso i

Amazon contro i resi. Cancellati account di “indecisi”

Amazon ha deciso di cancellare gli account di chi utilizza troppe volte il reso per i prodotti acquistati. La politica

I migliori software per i webinar, gratis e a pagamento

Quando si ha un blog o si costruisce un business, è probabile che un giorno arrivi il momento di organizzare un webinar, una