Gdpr – Nuovo regolamento europeo sulla protezione dei dati – Legge integrale

Gdpr – Nuovo regolamento europeo sulla protezione dei dati – Legge integrale

Il voto del Parlamento europeo ha posto fine a più di quattro anni di lavoro che hanno riguardato una revisione completa delle norme UE sulla protezione dei dati. La riforma sostituirà dal 25 Maggio 2018 l’attuale direttiva sulla protezione dei dati, che risale al 1995 quando Internet era ancora agli inizi, con una regolamentazione generale volta a dare ai cittadini un maggiore controllo sulle proprie informazioni in un mondo digitalizzato di smartphone, social media, internet banking e trasferimenti globali.

“Il regolamento generale sulla protezione dei dati porta ad un livello elevato e uniforme di protezione dei dati in tutta l’UE una realtà, un grande successo per il Parlamento europeo e un fiero” sì “europeo a forti diritti dei consumatori e concorrenza nell’era digitale. Essere in grado di decidere da soli quali informazioni personali voglio condividere “, questa fu la dichiarazione di Jan Philipp Albrecht che ha guidato la legislazione in tutte le sue fasi nel Parlamento. “Il regolamento creerà anche chiarezza per le imprese stabilendo un’unica legge in tutta l’UE: la nuova legge crea fiducia, certezza giuridica e concorrenza più leale”.

La legge non è certamente facile da interpretare e da molti compiti anche alle piccole imprese che non sempre sono pronte o capaci di adeguarsi. Il Garante dell privacy italiano sta aspettando la legislazione italiana per il recepimento della legge europea, e farà quindi precisazioni sulle modalità di attuazione.

Nel nostro portale di Sicurezza Alground abbiamo realizzato una guida completa per non incorrere in sanzioni, trovare l’articolo qui: GDPR e trattamento dati. La guida totale per evitare multe e sanzioni

Qui di seguito invece vi mettiamo a disposizione la legge originale pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale europea. Per qualsiasi informazione sul da farsi non esitate a contattarci tramite il form qui sotto il bottone per scaricare la Legge.

  Scarica il regolamento integrale originale

Modulo di contatto


Articoli correlati

Zuckerberg alla Ue: ci scusiamo per gli errori commessi

Audizione al Parlamento europeo del fondatore di Facebook, Zuckerberg, sull’ utilizzo dei dati degli utenti, dopo lo scandalo Cambridge Analytica.

Divieto dell’utilizzazione di animali in spettacoli e manifestazioni popolari

La deputata Michela Vittoria Brambilla da sempre dalla parte degli animali ha presentato il progetto di legge per vietare l’utilizzo

Amazon contro i resi. Cancellati account di “indecisi”

Amazon ha deciso di cancellare gli account di chi utilizza troppe volte il reso per i prodotti acquistati. La politica