Scontro Treni in Puglia. Vogliamo sapere

Scontro Treni in Puglia. Vogliamo sapere

Un solo urlo, lacerante, e per un abbiamo abbiamo sentito il battito del cuore aumentare di velocità, il perché?

Una risposta muta, come muta è la morte.
Ed ecco la risposta a questa domanda: ha risposto “lei”, fredda, inesorabile, invisibile. La morte.

Uno scontro imprevedibile, impensabile, ha fermato tante vite. Chi è stato? Ma la Puglia è forte, non si lascia abbattere, è fiera e vuole sapere. Chi è stato? e perché è successo?

E se non ci saranno risposte, risponderanno loro, coloro i quali non sono più qui, ma forte, inesorabilmente, ci faranno capire il perché hanno pagato loro con la loro vita, pur essendo innocenti.

Hanno violentato il diritto alla vita

Hanno violentato il diritto alla vita

 

Giada Ray


Articoli correlati

Orio al serio, cargo atterra in tangenziale. Foto

Un aereo cargo è finito fuori pista all’aeroporto di Orio al Serio sfiorando la tregedia. Grave incidente all’alba per un aereo cargo

MED 2018: Trenta, uniti per sconfiggere definitivamente l’ISIS

Daesh non è scomparso ma, sotto l’insostenibile pressione dei suoi avversari, è come se fosse evaporato trasformandosi da presenza visibile

Il Presidente Mattarella ha firmato il decreto di scioglimento delle Camere

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, dopo aver sentito i Presidenti dei due rami del Parlamento, ai sensi dell’articolo 88