Scontro Treni in Puglia. Vogliamo sapere

Scontro Treni in Puglia. Vogliamo sapere

Un solo urlo, lacerante, e per un abbiamo abbiamo sentito il battito del cuore aumentare di velocità, il perché?

Una risposta muta, come muta è la morte.
Ed ecco la risposta a questa domanda: ha risposto “lei”, fredda, inesorabile, invisibile. La morte.

Uno scontro imprevedibile, impensabile, ha fermato tante vite. Chi è stato? Ma la Puglia è forte, non si lascia abbattere, è fiera e vuole sapere. Chi è stato? e perché è successo?

E se non ci saranno risposte, risponderanno loro, coloro i quali non sono più qui, ma forte, inesorabilmente, ci faranno capire il perché hanno pagato loro con la loro vita, pur essendo innocenti.

Hanno violentato il diritto alla vita

Hanno violentato il diritto alla vita

 

Giada Ray


Articoli correlati

Vaccini, nuovo emendamento sdogana l’autocertificazione

Nuova puntata del capitolo sui vaccini. Dopo che il governo aveva negato di procedere in tal senso, un nuovo emendamento

Latte: Salvini, arrivare a 1 euro/litro

“Da 60 centesimi a un minimo di 1 euro al litro, è questo dove spero di arrivare questa sera e

Nuoro. Aggredita deputata Movimento 5 Stelle

La deputata M5S Mara Lapia, è stata aggredita brutalmente in un supermercato di Nuoro. Ha riportato una frattura costale e