Trizio Consulting

Russia. 7 morti in una sparatoria a scuola. Video

Russia. 7 morti in una sparatoria a scuola. Video
Trizio Consulting

Almeno sei studenti e un insegnante sono stati uccisi e 16 feriti in una sparatoria a scuola nella città russa di Kazan. E’ stato riferito dal capo della repubblica del Tatarstan, Rustam Minnikhanov.

Parlando ai giornalisti locali a Kazan, a circa 500 miglia a est di Mosca, Minnikhanov ha detto che il tiratore, che ha descritto come un “terrorista di 19 anni”, è stato arrestato.

I media statali russi avevano inizialmente riferito di due uomini armati, uno dei quali si trovava al quarto piano della scuola prima di essere colpito dai servizi di sicurezza.

Le riprese video condivise sui social media hanno mostrato gli studenti che saltano dalle finestre del terzo piano per sfuggire agli spari. Secondo l’agenzia di stampa RIA, due bambini sono morti saltando dalle finestre.

Le sparatorie nelle scuole sono una rarità in Russia. Un assalto del 2004 a una scuola a Beslan, nel Caucaso settentrionale, in cui sono state uccise più di 330 persone, è stato opera di separatisti islamici. Nel 2014, uno studente adolescente a Mosca ha sparato a un insegnante e un agente di polizia e ha preso in ostaggio più di 20 suoi compagni di classe.