Renzi: bisogna combattere gli schiavisti

Renzi: bisogna combattere gli schiavisti

In vista del consiglio europeo straordinario, previsto per domani, il nostro presidente del Consiglio si esprime sul bisogno politico  di dare risposte alle stragi di migranti che si susseguono sempre con maggior frequenza sulle nostre coste e nel nostro mare.

“Combattere i trafficanti di uomini significa combattere gli schiavisti del ventunesimo secolo. Non e’ solo una questione di sicurezza o di terrorismo, ma di dignità umana”. “La storia – aggiunge – ha già conosciuto un momento in cui si prendevano uomini e si infilavano nei barconi e ciò che sta avvenendo ora con la compravendita di uomini e’ esattamente una forma di moderno schiavismo”.

Il premier poi coglie l’occasione per criticare aspramente l’opposizione e “lo sciacallaggio da talk show”: “bisogna scoraggiare alla radice la partenza di queste donne e uomini dalla loro terra, ma ho un sorriso amaro quando sento dire certe cose in tv, perche’ non e’ che possiamo scoraggiare chi mette a rischio la propria vita pur di sfuggire da chi taglia le teste, guardando Ballaro’ e’ Agora’ e sentendo qualche autorevole parlamentare europeo o italiano che minaccia fuoco e fiamme”.

In relazione alle elezioni Renzi, infine, afferma di non aver paura di affrontarle, e critica con severità chi utilizza la crisi umanitaria dei migranti come carburante per vincerle.


Articoli correlati

Nizza. Da paradiso ad inferno

La festa era appena iniziata, i fuochi d’artificio erano nel cielo, stavano svanendo i sogni che tutti facciamo quando guardiamo

Presentati i simboli per le elezioni. Bocciati e promossi

Prima ‘scrematura’ per i 103 simboli inviati lo scorso fine settimana al Viminale dai partiti che intendono partecipare alle elezioni

Alitalia in vendita. Il decreto e i testi della discussione originali

E’ stata messa in vendita quando il governo in carica era ancora quello di Gentiloni, ma il decreto passato più