Trizio Consulting

Regionali, incontro fuori programma tra Sansa e Conte

Regionali, incontro fuori programma tra Sansa e Conte
Trizio Consulting

Un fuori programma che non ci si aspettava ha tenuto banco a Sanpierdarena, dove in un bar, a quanto pare “casualmente”, si sono incontrati il candidato alla presidenza della Liguria per Pd e M5S Ferruccio Sansa e il premier Giuseppe Conte.

Un incontro durato quasi un’ora e tenutosi come confermato dallo stesso candidato del PD “sotto il ponte, in un bar qualunque, perché volevamo essere in un posto normale, e sotto il ponte”.

Un vis a vis occorso a margine della cerimonia di commemorazione delle vittime di ponte Morandi dove il premier ha presenziato in compagnia del ministro dei Trasporti e di quello della giustizia.

Non era un incontro previsto, ma avvenuto comunque, all’interno di un locale di Via Paolo Reti a poca distanza da dove sorgeva il viadotto. Un’occasione questa della quale molti cittadini hanno approfittato per avvicinare Giuseppe Conte.

Un fuoriprogramma da campagna elettorale anche se fortuito: la Liguria è l’unica regione che presenta una coalizione uguale a quella del Governo.

Un incontro che ha indispettito la lista Toti che ha attaccato l’avversario del PD. “Il premier Conte, arrivato a Genova con il volo di Stato” tuona in un comunicato, “dopo aver partecipato alla commemorazione delle vittime del Ponte Morandi indovinate chi ha incontrato in un bar di Sampierdarena? Il candidato Sansa! Proprio lui. A casa nostra”, si legge, “questa si chiama campagna elettorale. Ma sicuramente per i purissimi non sarà così“.

Una vergogna per la quale, sottolinea la nota, Conte dovrebbe chiedere scusa.