Trizio Consulting

Ospedale Galliera. Positiva una operatrice non vaccinata

Ospedale Galliera. Positiva una operatrice non vaccinata
Trizio Consulting

Un nuovo operatore socio sanitario è stato trovato positivo durante il turno di lavoro. Questa volta è una dipendente dell’ospedale Galliera.

L’Operatrice socio sanitaria non era vaccinata ed è risultata positiva a un tampone molecolare. Successive indagini hanno poi accertato, purtroppo, la positività di 5 pazienti che sono stati contagiati nel reparto maschile, i ricoverati sono stati sottoposti a tampone e ci sono molti altri risultati in attesa nelle prossime ore.

La direzione sanitaria dell’ospedale Galliera ha verificato il primo caso il 22 marzo, si trattava di un uomo che è arrivato in reparto ed è risultato negativo ma dopo 4 giorni invece, dopo un nuovo tampone ha dato esito positivo all’infezione Covid.

A quanto pare però non è stata la presenza della operatrice socio sanitaria positiva la causa delle infezioni degli altri pazienti in quanto è risultata colpita dal covid-19 dopo i primi test ai pazienti. ù

I pazienti sono già stati trasferiti in una reparto covid e trattati secondo i regolamenti sanitari. Appare ormai molto importante il continuo monitoraggio di tutti i reparti ospedalieri che non ricoprono terapie covid in quanto oltre al Galliera pochi giorni fa si sono avuti cluster al San Martino è all’ospedale di Lavagna. Il pericolo più grande è che si possano attivare dei cluster proprio dove le persone in realtà vanno a curarsi per altre malattie non covid.