Trizio Consulting

Liguria. Allerta meteo in tutta la regione

Liguria. Allerta meteo in tutta la regione
Trizio Consulting

Un intenso temporale sta interessando Genova dopo una notte di superlavoro per i vigili del fuoco a causa degli allagamenti che si sono verificati in tutta la Liguria. I vigili del fuoco sono impegnati anche a rimuovere piccole frane e rami di alberi caduti a causa della forza del vento, che in alcune zone ha raggiunto i 120 km/h.
 Allagamenti anche nel Tigullio dove dalle 4 ha iniziato a piovere con intensità. A Sestri Levante i vigili del fuoco hanno aiutato alcune persone rimaste bloccate in un sottopasso. Sotto osservazione il torrente Petronio a Riva Trigoso che a causa della pioggia ha alzato il livello. Allagamenti a Chiavari mentre a Sestri Levante è esondato il Rio Battana. A Casarza una frazione è isolata a a causa della frana su una strada comunale.
La protezione civile regionale insieme ai tecnici comunali sono al lavoro per la rimozione del materiale. Tutta la Liguria è interessata dall’allerta arancione.

Stamani alle 6 il Centro operativo comunale di Genova, riunito per l’allerta arancione ha deciso di tenere aperte le scuole. La città è interessata da forti precipitazioni così come sulle autostrade del nodo genovese, a tratti allagate ma senza particolari criticità. Incidente sull’A7, code di 3 km tra Genova Pegli e Genova Aeroporto sull’A10 per veicolo in avaria.

Preoccupa la piena del torrente Petronio a Riva Trigoso (Genova) in concomitanza con la forte mareggiata che impedisce Il deflusso delle acque. Il sindaco Valentina Ghio ha invitano i residenti della zona a non uscire di casa se non strettamente necessario.
Secondo gli esperti di Arpal, il mare sta crescendo e sono previste mareggiate con onde di 6-8 metri e una frequenta di 7-8 secondi che consente all’onda di ‘caricare’ moltissima energia che potrebbe mettere a dura prova le difese costiere.  

Gli avvisi Arpal Liguria

VENERDÌ 2 OTTOBRE: Precipitazioni diffuse con intensità fino a molto forte che daranno luogo a cumulate elevate su BCDE e molto elevate su A. Dalle prime ore della notte aumento dell’instabilità con rovesci o temporali forti, organizzati e persistenti sulle zone BCE; permane un’alta probabilità di fenomeni forti o organizzati su AD. Venti da Sud o Sud-Est di intensità fino a burrasca forte (raffiche anche superiori ai 100 km/h). Mare tra agitato e molto agitato con mareggiate intense per onda in prevalenza da Sud.

SABATO 3 OTTOBRE: Il passaggio del sistema frontale da Ponente a Levante mantiene condizioni di instabilità nella prima parte della giornata con un’alta probabilità di rovesci o temporali forti o organizzati. Precipitazioni diffuse di intensità fino a forte con cumulate fino a elevate su C, significative su BE. Venti in rotazione da Sud-Ovest con intensità di burrasca e raffiche fino a 70-80 km/h. In mattinata ancora mare agitato con mareggiate intense per onda da Sud, SudOvest.

Giorgio Muscas

Giorgio Muscas

Esperto in criptovalute mi dedico all'economia e alla politica. Il giornalismo è la mia vera passione