India: nasce partito delle donne

India: nasce partito delle donne

È stato presentato questa mattina a Delhi, nel corso di una conferenza stampa, il National Women Party, il primo partito indiano interamente femminile, fondato da Shweta Shetty una nota dottoressa, militante dei diritti civili. Presentando la sua nuova formazione, la Shetty, 36 anni, ha detto che si è ispirata al vecchio partito statunitense fondato dalle suffragette, e che intende dare voce e spazio a tutte le donne, ma soprattutto alle meno privilegiate. Al momento della presentazione del logo, sono salite accanto a lei sul palco, Pooja, vittima di violenza domestica, e Ritu, sfigurata, ma sopravvissuta ad un attacco con l’acido. “Tra le prime battaglie del nostro partito”, ha detto la dottoressa, “ci saranno le quote rosa e la guerra contro le molestie nei posti di lavoro”.


Articoli correlati

Online l’atlante dell’architettura contemporanea italiana

Nuova piattaforma lanciata dalla Direzione Generale Arte e Architettura contemporanee e Periferie Urbane del Mibac Il sito web, raggiungibile all’indirizzo

Reato di depistaggio e inquinamento processuale. E’ legge

L’articolo unico dell’A.C. 559-A, introduce nel codice penale la nuova fattispecie delittuosa di “depistaggio e inquinamento processuale”, riscrivendo l’art. 375

Mostra del cinema Venezia. Vince Lav Diaz

Si è conclusa la 73esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia. Il Leone d’Oro va al regista filippino Lav