Genova. Mercoledì 15 e giovedì 16 agosto lutto cittadino

Genova. Mercoledì 15 e giovedì 16 agosto lutto cittadino

Il Comune di Genova in segno di cordoglio, solidarietà e vicinanza dell’intera comunità genovese ai parenti delle vittime del crollo di Ponte Morandi avvenuto questa mattina, ha proclamato per mercoledì 15 e giovedì 16 agosto, due giornate di lutto cittadino:
le bandiere di Comune di Genova, Repubblica Italiana e Unione Europea saranno esposte a mezz’asta o abbrunate in segno di lutto a Palazzo Tursi, sugli edifici comunali, pubblici e scolastici della città.

Il Comune di Genova, nel rispetto del principio costituzionale di libertà, invita cittadini, organizzazioni sociali, culturali e produttive a esprimere, nel modo da ciascuno ritenuto più consono, il cordoglio e il dolore per il grave lutto che ha colpito la nostra cittadinanza e l’abbraccio dell’intera città ai familiari delle vittime.
In segno di cordoglio è sospesa anche ogni iniziativa di carattere ludico ricreativo organizzata dagli uffici e servizi comunali.


Articoli correlati

Cagliari: il tecnico Zeman lascia

Brutte notizie per i numerosi tifosi del Cagliari. Zeman lascia la squadra. In una nuvola di delusione e amarezza, senza

Costa Concordia. La storia del naufragio

La nave da crociera Costa Concordia affondò dopo aver colpito la scogliera presso l’isola del Giglio, in Toscana, il 13

Colosseo, azzerata la soprintendenza Prosperetti: «Noi neanche avvertiti»

Il parco archeologico del Colosseo di fatto ancora non esiste, ma la soprintendenza speciale per il Colosseo e l’area archeologica