Trizio Consulting

Genova, degrado centro storico: arresti settimanali costanti

Genova, degrado centro storico: arresti settimanali costanti
Trizio Consulting

Il centro storico di Genova non si salva dalla piaga del degrado, nonostante le telecamere di sicurezza installate e i controlli della forze dell’ordine: sono almeno 3 gli arresti settimanali eseguiti.

Urla e schiamazzi, spaccio e risse: sono queste le violazioni maggiormente denunciate dai residenti del centro storico di Genova: il 112 è subissato di chiamate, specialmente la sera e sembra che niente sia in grado di fermare la delinquenza con il calare della notte, quando camminare per le strade diventa davvero pericoloso.

Gli abitanti non ce la fanno più e chiedono che si trovi al più presto una soluzione. “Quello del centro storico è un grosso problema e non si può risolvere in poco tempo” ha sottolineato con i media Gianluca Giurato, il comandante della Polizia Locale di Genova. “Anche rinforzando la nostra presenza. […]Sono due o tre gli arresti a settimana per droga, ai quali fanno da contorno anche atti contrari alla pubblica decenza e situazioni di ubriacatura molesta“.

I dati degli ultimi mesi mostrano un miglioramento grazie all’impiego di un maggiore numero di agenti, ha spiegato l’ufficiale: ciò non toglie però che la gente sia spaventata e si senta messa sotto scacco nel proprio quartiere.

La piaga più grave del centro storico? Lo spaccio di sostanze stupefacenti. “Queste sono realtà che non si possono risolvere in poco tempo“, ha continuato Giurato. “Noi ce la stiamo mettendo tutta”, ha concluso.

Camminare di sera per il centro di Genova rimane comunque un’esperienza impossibile da definire sicura ed è comprensibile l’insoddisfazione dei cittadini espressa al momento delle segnalazioni.