Trizio Consulting

Covid. Cluster a Spezia. Mascherina obbligatoria

Covid. Cluster a Spezia. Mascherina obbligatoria
ilBuonsenso

Mascherina obbligatoria in tutta la provincia della Spezia, h24, in ogni luogo, anche all’aperto, fino al 13 settembre: il presidente della Regione Giovanni Toti ha firmato un’ordinanza, non appena sono arrivati i nuovi dati dei contagi nella provincia spezzina. “Abbiamo deciso di varare questa ordinanza per evitare di raggiungere un punto di criticità da cui siamo comunque ancora lontani”, ha detto il presidente della Regione, Toti.

Sui 95 casi positivi in più, in Liguria, rispetto al giorno precedente, il numero di contagi nello spezzino, nella Asl5, che fa crescere il numero degli ospedalizzati complessivi che crescono a 61 in tutta la regione, 41 soltanto nella Asl5 di Spezia,  con 5 terapie intensive in più e anc ora nello spezzino si è registrato un decesso, di un uomo di 89 anni, all’ospedale San Bartolomeo di Sarzana. “La maggior parte dei nuovi contagi hanno condizioni cliniche non preoccupanti”, spiega Toti. Il presidente Toti conferma invece che nel resto della regione, “la pressione sugli altri ospedali è minima con altre 2 sole terapie intensive nell’ospedale San Martino”. A innescare le diverse catene di contagi che hanno generato il cluster, spiega il sindaco della Spezia, Pierluigi Peracchini, una festa in Toscana: “I contagi si sarebbero sviluppati nella comunità sudamericana, con soggetti che possono aver trasmesso il virus in vari ambienti lavorativi e sui mezzi e luoghi pubblici”.

L’assessora alla Sanità della Regione, Sonia Viale: “Il nostro sistema è molto impegnato sulla riapertura delle scuole, rassicuro che stiamo organizzando i gruppi a supporto dei plessi scolastici. Il sistema non tralascia di monitorare cluster limitati, oggi abbiamo 2700 tamponi un dato che fa capire che il sistema possa aumentare il tracciamento, fondamentale per il contenimento del virus. La Liguria ha Rt sotto l’1, ma non abbassiamo la guardia. Tutto il sistema sanitario, non solo la Spezia, deve attenersi alle regole: mascherina dopo le 18, lavaggio mani e distanza di sicurezza sempre”.

Giorgio Muscas

Giorgio Muscas

Esperto in criptovalute mi dedico all'economia e alla politica. Il giornalismo è la mia vera passione