Trizio Consulting

Alleanza Pd-M5S Liguria, Farello: non va archiviata. Puntare a comunali Savona

Alleanza Pd-M5S Liguria, Farello: non va archiviata. Puntare a comunali Savona
Trizio Consulting

Un’alleanza, quella tra PD e M5S, che non deve essere archiviata semplicemente perché Giovanni Toti è stato confermato alla Regione: è questo il pensiero del segretario regionale Dem Simone Farello.

Cinque anni fa avevamo perso noi, stavolta ha vinto Toti” ha sottolineato parlando con Repubblica. La sconfitta alle regionali c’è stata ma questo non significa dover gettare alle ortiche un progetto politico che sul territorio può funzionare.

E’ al segretario regionale della Liguria del PD che tocca l’ingrato compito di evitare che l’alleanza, o il partito, si sgretolino quando le potenzialità per andare avanti ci sono.

Non è un segreto per nessuno che trovare una quadra sul candidato presidente tra le due forze politiche non sia stato facile. Ora entrambe le parti si risvegliano, i malumori si palesano e si tirano le somme. Parlando con il quotidiano nazionale Simone Farello non cerca scusanti ma non rigetta nemmeno le scelte fatte in passato e sottolinea che non pensa sia stato un errore scegliere Ferruccio Sansa.

Una sconfitta di queste proporzioni“, ha spiegato, “non può nascere in pochi mesi, affonda le radici ben più lontano. Dobbiamo essere onesti, non ce la caveremo dicendo di aver sbagliato candidato“. Il problema, ha continuato, è che “non ha portato valore aggiunto“, non riuscendo a recuperare elettorato fuori dal voto consolidato.

Gli errori, secondo l’esponente democratico, hanno riguardato per la maggior parte una scarsa opposizione a Toti nel corso della legislatura, quando si poteva fare la differenza sul territorio.

Un candidato diverso da Ferruccio Sansa, ha ammesso, avrebbe potuto raccogliere maggiori consensi. “Candidando un amministratore, lo dice il successo alle urne di governatori uscenti e sindaci, probabilmente anche. Ma” ha sottolineato, “non era tra le opzioni in considerazione“.

Il Partito Democratico e il Movimento 5 stelle si incontreranno la prossima settimana per gettare le basi dell’opposizione che “si farà collettivamente in Consiglio regionale“. Una coalizione che deve consolidarsi per puntare alla conquista, tra le altre cose, del Comune di Savona il prossimo anno.

Le due forze politiche, per il segretario regionale del PD, devono lavorare insieme per proporre una proposta credibile sul territorio.

Niccolò Giraudo

Niccolò Giraudo

Torino è una città fantastica, specialmente per chi ama il design in tutte le sue forme. Chi non ci credesse può venire a casa mia: matite e pennelli non mancano. Si può anche suonare il violoncello. È l’ambiente ideale anche per recensire un film, un blog o un nuovo tostapane. Provare per credere.