YouTube Kids, a ogni bimbo il suo profilo

YouTube Kids, a ogni bimbo il suo profilo

YouTube aggiorna Kids, l’applicazione lanciata nel 2015 e dedicata ai più piccoli. La compagnia ha infatti annunciato cambiamenti sia nell’aspetto, sia nelle funzioni di controllo da parte dei genitori.
Nel parental control la novità principale riguarda la possibilità, per chi ha più di un figlio, di assegnare a ogni bambino il proprio profilo, creato su misura in base all’età, agli interessi e alle scelte dei genitori. Il profilo, spiega YouTube sul proprio blog, non è vincolato a un dispositivo, ma segue i bambini su smartphone e tablet. I genitori possono anche assegnare una password a ogni profilo, eliminabile in qualsiasi momento.
Il cambiamento più visibile riguarda invece il design, che varia in base all’età del bimbo: i più piccoli visualizzeranno meno testi, mentre i più grandi vedranno un maggior numero di contenuti tra cui scegliere sulla pagina iniziale. YouTube Kids è presente in 37 Paesi, da cui è al momento esclusa l’Italia. L’applicazione conta 11 milioni di utenti settimanali. (ANSA).


Articoli correlati

Ikea e il tavolo che suggerisce le ricette

La tecnologia ci proietta ogni giorno di più verso il futuro. Già adesso possiamo utilizzare dispositivi da “lontano”, controllare la

Pokemon go e problemi di server. In vendita account di alto livello

Quattro anni fa, uno sviluppatore poco conosciuto chiamato Niantic creò Ingress. Era un gioco mobile basato sui luoghi reali, un gioco che pose le

Donald Trump sblocca gli utenti del suo account Twitter

Il presidente Donald Trump – o chiunque abbia accesso al suo account Twitter – ha trascorso parte della serata di