Mattarella: no credenze antiscientifiche

Mattarella: no credenze antiscientifiche

“La ricerca è una porta che apre il futuro” e rappresenta “l’investimento più vantaggioso che la società possa promuovere.E’un moltiplicatore di ricchezza”. Lo dice il Presidente Mattarella. “La scienza medica, la ricerca aiutano a prevenire malattie e conseguenze pericolose”, occorre “agire con responsabilità” e “il diritto alla salute è un dovere a cui non è legittimo derogare”, aggiunge Mattarella. Ed è “inaccettabile che si diffondano credenze antiscientifiche che inducono a comportamenti autolesionisti”.


Articoli correlati

Parigi, progettava attentati contro chiese. Arrestato

23 anni, algerino e dotato di un grosso arsenale di armi da guerra. Si tratta di un giovane fondamentalista islamico,

Apple, 1 mld per produrre contenuti tv

Apple vuole investire un miliardo di dollari per creare contenuti audiovisivi originali nel 2018, entrando così in un campo per

Coppia fermata in Belgio, preparava attacco in Francia

La polizia belga ha arrestato una coppia belga di origini iraniane con l’accusa di tentato omicidio terrorista perché stavano organizzando