Trizio Consulting

Francia, si è dimesso il governo

Francia, si è dimesso il governo
ilBuonsenso

Oggi a Parigi era previsto un consiglio dei ministri. Ma non si terrà: stamani Edouard Philippe, il premier, ha presentato le sue dimissioni e quelle dell’intero Governo, accettate dall’Eliseo. Adesso Macron dovrà decidere la composizione di un nuovo Esecutivo. Dall’Eliseo specificano che sarà nominato un «nuovo primo ministro». Quindi, per Philippe, dopo tre anni è finita. Non solo, la nomina di un nuovo premier arriverà «nelle prossime ore».

I rumors sulle sue dimissioni, in realtà, si erano rincorsi nelle ultime settimane. Giovedì sera, in un’intervista alla stampa locale, il presidente Macron aveva infatti delineato la strategia per gli ultimi due anni del suo mandato e parlato di una «nuova squadra», sottolineando inoltre che il rientro dopo l’estate «sarà molto duro, dobbiamo prepararci». Sulla stampa francese sono già circolate diverse ipotesi su chi potrà essere il successore di Philippe: tra questi ci sono l’attuale ministro degli Esteri Jean-Yves Le Drian e la ministra della Difesa Florence Parly.

Già lunedì il capo dello stato e Philippe si erano parlati prima dell’intervento di Macron alla Convenzione sul clima, per dare le sue risposte alle raccomandazioni arrivate dai 150 cittadini coinvolti, per sorteggio, alla formulazione della politica francese su questo fronte. L’estromissione di Philippe è il segno del cambiamento annunciato dal presidente, ma non l’unico: dovrebbero lasciare il governo anche vari altri ministeri, tra cui quello del lavoro. “Di qui a mercoledì prossimo si può pensare di avere un nuovo governo”, ha spiegato una fonte di Le Parisien vicina allo stesso presidente. A prendere il posto di Philippe, secondo le indiscrezioni dei giornali francesi, potrebbero essere l’attuale ministro degli Esteri Jean-Yves Le Drian, ma anche la ministra della Difesa Florence Parly. Sarebbe la prima donna ad ereditare l’incarico dai tempi di Édith Cresson.

Giorgio Muscas

Giorgio Muscas

Esperto in criptovalute mi dedico all'economia e alla politica. Il giornalismo è la mia vera passione