Continuare

Di Massimo Vittorio Fadini

Il problema di continuare a scrivere

è lo stesso continuare della vita.

La vita non puoi fermarla.

Essa procede inarrestabile.

A meno che non sopraggiunga la morte.

A tutto c’è rimedio fuorchè alla morte.

Il difficile è dare un senso,

un significato a tutto questo.

Tutto sembra vuoto ed inutile.

Ma ad un certo punto,

suona un campanello d’allarme.

Ed allora senti il bisogno

di scrivere qualcosa.

Ecco è questo che ci costringe

a parlare, a scrivere, a vivere.

Ma noi siamo coscienti

di tutto questo?

 

Di questa urgenza?


Articoli correlati

Google ripensa alla Cina. Nuove mosse per BigG

Google sta lentamente ricostruendo una strategia per la Cina per garantirsi la crescita tecnologica nel  paese più grande del mondo.

Scarlett Joahnsson: la vita della reginetta di Hollywood

Scarlett Joahnsson è un’attrice conosciuta per i film Lost in Transalation, The Nanny Diaries, Vicky Cristina Barcelona, The Avengers e

Orfini: Il Pd non farà mai alleanze con il Movimento 5 Stelle

Domani è la giornata dedicata alla riunione della direzione del Pd, il dibattito sarà incentrato sul futuro del partito dopo