Continuare II

Di Massimo Vittorio Fadini

 Ora che ci siamo accorti

di quest’urgenza;

è nostro dovere

dare un significato

anche alle nostre parole

per non cadere nel vuoto,

nel nulla.

Sentiamo il sangue fluire

nelle nostre vene,

e non possiamo far finta

di niente;

come se nulla stesse

succedendo,

accadendo.

Questo è il punto.

Che cosa accade

in noi e fuori di noi?

E’ importante,

conta?


Articoli correlati

Milano. Cibo giapponese e italiano si uniscono all’Expo

L’arte culinaria giapponese e la cultura saranno in mostra a Milano da maggio a settembre 2015. ‘Un posto a Milano’

Affitto estivo, il 50% sono in nero

Andare in vacanza in Salento può essere un problema se si incontra un proprietario delle cosiddette “case pollaio”, delle abitazioni

Decreto Genova fermo per le coperture finanziarie. Le reazioni politiche

Il decreto legge sulle emergenze che comprende anche le norme per la ricostruzione del ponte Morandi di Genova è fermo