Carola Rackete. Bonafede: no ad attacchi a magistrati

Carola Rackete. Bonafede: no ad attacchi a magistrati


“L’autonomia della magistratura è sancita dalla Costituzione. Si può essere d’accordo o meno su una sentenza, ma non si dovrebbe arrivare ad attaccare il singolo magistrato”.Così il ministro della Giustizia Bonafede sulle affermazioni di Salvini per il caso della capitana della Sea Watch. Pronta replica di Salvini:”E’ una chiara sentenza politica.Avrò il diritto di denunciarlo? Attentare alla vita di 5 militari italiani non merita il carcere? E’ una sentenza che provoca rabbia. Ognuno dica quello che vuole”.