Ballando con le stelle. Farsi del male in diretta

Ballando con le stelle. Farsi del male in diretta

Perché lo fai Carlucci? Tu ci hai invitato a ballare con le stelle?

Invece eccoci qua ad assistere nostro malgrado a critiche, insulti, ironia. Poi intervieni tu Milly Carlucci allorquando ti accorgi, con intuito da scrittrice di gialli, quando l’atmosfera si è fatta rovente quando ormai i ballerini sono diventati dei feroci guerrieri uno contro l’altro armati.

E qui comincia la rissa. Ma che cos’è questa storia, ogni anno la stessa cosa, ogni anno ci illudi che noi brava gente di famiglia ci potremo divertire grazie a te, divertire a ballare a svagarsi la mente. Ci sarà un diavoletto che ti suggerisce di trasformare una serata allegra e gioiosa in una guerra di insulti nell’intento di eliminare chi non ci sta simpatico.

Basta Carlucci evidentemente il tuo tempo di calcare le scene è finito, vai a casa con i tuoi cari, saluta tutti quelli che hanno creduto in te e chiedi scusa a loro per averli delusi e aver fatto loro perdere tempo prezioso. Ti salutiamo caramente e un consiglio: stare seduti in poltrona e magari sferruzzare un paio di scarpette per un tuo nipotino è molto molto più rilassante più bello.


Articoli correlati

Marchionne: «Io come Berlusconi? Non ci penso proprio»

Una serie di incontri con vari interlocutori della F1 e la voglia di essere a fianco della squadra, soprattutto dopo

Barcellona, furgone contro folla sulla Rambla: diversi feriti e almeno due morti

Due persone armate sono trincerate in un ristorante turco del mercato della Boqueria, sulla Rambla, riferisce la tv pubblica Rtve.

Rai, 6.500 euro per ogni puntata di Cottarelli da Fazio

Di questi giorni la polemica riguardo i compensi del professor Carlo Cottarelli a “Che tempo che fa”. Ogni puntata costa