Afghanistan, attacco armato al parlamento di Kabul

Afghanistan, attacco armato al parlamento di Kabul

Uomini armati sono entrati al Parlamento a Kabul. Diverse esplosioni, una delle quali all’interno dell’aula della Camera afghana, e molti spari  sono stati avvertiti nella capitale. Sarebbero sei i morti, civili che si trovavano all’esterno del palazzo al momento dell’esplosione di un’autobomba. Il ministero dell’Interno conferma per il momento solo 18 feriti ricoverati in diversi ospedali. Nessuno fra i deputati che si trovavano in sessione al momento dell’attacco avrebbe riportato ferite.

La televisione ha fatto vedere immagini dell’emiciclo della Wolesi Jirga, la ‘camera bassa’, avvolta nel fumo, con i deputati che lasciavano l’edificio in cerca di riparo. L’attacco e’ stato rivendicato dai talebani. Secondo Zabihullah Mujahid, il portavoce, “diversi mujaheddin sono entrati nel Parlamento e la battaglia e’ in corso”.


Articoli correlati

Papa Francesco: l’elezione, il nome

Bergoglio viene eletto papa il 13 Marzo 2013, il secondo giorno del conclave del 2013, prendendo il nome di Francesco.

Di Maio: il premier sarà Giuseppe Conte

“Credo che oggi possiamo dire che siamo di fronte a un momento storico. Abbiamo indicato il nome al presidente della Repubblica che può

FCA, ecco il manifesto sulla sostenibilità ambientale

“Ogni giorno – dicono a Torino – contribuiamo attivamente per la transizione verso un’economia circolare”. Ecco come “Negli ultimi decenni