Promuovere un business locale con Facebook | ExpoitalyOnline

Promuovere un business locale con Facebook

Promuovere un business locale con Facebook

Lo scorso ottobre, Facebook ha annunciato l’uscita delle Local Awareness ads, gli annunci che permettono di sfruttare la localizzazione geografica degli utenti – non solo dove vivono ma anche l’area in cui si trovano. Secondo i report di Facebook Q3, circa 703 milioni di utenti hanno visitato il sito giornalmente dai loro dipositivi mobili nel mese di settembre 2014; una vera miniera d’oro per le nuove funzionalità di targeting geografico offerte dal sito. L’obiettivo primario di questo tipo di annunci sono gli utenti da mobile nel raggio di un certo luogo, ideali per promuovere un business locale proprio con Facebook.

Come promuovere un business locale con Facebook

La domanda a cui cercheremo di rispondere è quindi: come si può promuovere un business locale con Facebook utilizzando le potenzialità di vendita localizzata degli annunci Facebook Local Awareness?

Ecco una lista di cinque cose che ogni responsabile di marketing dovrebbe sapere, comprese le funzionalità attuali e gli sviluppi futuri.

Promuovere un business locale con Facebook. Il modo più economico di massimizzare il traffico in negozio

Questi annunci sono stati pensati per essere un’alternativa per principianti al mondo degli annunci Facebook. Permettono alle aziende di ricollocare il budget dedicato agli annunci su Facebook partendo da una soluzione centrata sull’area geografica attorno al negozio. Secondo un recente studio condotto da Google, il 32% dei consumatori che hanno visto annunci localizzati dicono che sono andati di persona in negozio per vederlo o per fare un acquisto. Inoltre, il 19% di quei consumatori ammettono che quegli annunci li hanno spinti a fare una visita o un acquisto non programmato.

Promuovere un business locale con Facebook

Promuovere un business locale con Facebook

Promuovere un business locale con Facebook. Un grande potenziale per marchi nazionali importanti

Nonostante siano stati presentati come strumenti per aziende medio-piccole, gli annunci localizzati hanno un grande potenziale anche a livello di marchi nazionali o multinazionali. Il segreto sta nello sfruttare appieno la massa di dati geografici per creare contenuti specifici per migliaia di luoghi. Con le attuali possibilità di Facebook, gli annunci devono essere creati uno alla volta per ogni singola locazione.

Consigliamo di utilizzare una piattaforma che possa integrarsi con l’API di Facebook per personalizzare gli annunci in maniera dinamica, in modo da poter creare campagne da migliaia di annunci per singola locazione. È una funzionalità non disponibile in ambiente nativo su Facebook, ma dà comunque l’idea di quali siano le potenzialità del prodotto, soprattutto per i grandi negozi con più sedi sul territorio nazionale.

Promuovere un business locale con Facebook. Privacy, per favore

Le nuove norme sulla privacy di Facebook, uscite a gennaio 2015, rendono ancora più chiaro l’uso che si può fare delle informazioni di localizzazione degli utenti, con funzionalità come quella degli amici “vicini” e degli annunci localizzati. Attualmente, ogni volta che un utente condivide la sua posizione corrente postando su Facebook con la modalità “localizzazione servizi” attivata, i suoi dati possono essere utilizzati in via anonima per gli annunci.

Questo permette di ricevere offerte da ristoranti vicini e annunci da aziende locali vicine all’utente all’interno del proprio News Feed. Informazioni geografiche possono anche essere prese dai post degli amici e dai dispositivi mobili, anche se Facebook insiste nel dire che i dati sono presi in maniera anonima, senza distinzioni e senza la possibilità di identificare utenti specifici.

Promuovere un business locale con Facebook.. Annunci iper-locali, non iper-segmentati

I nuovi annunci localizzati di Facebook aiutano i marketers a profilare gli utenti basandosi su età, sesso e posizione geografica fino a 1,6 chilometri: la segmentazione finisce qui. Gli sviluppatori hanno però dimostrato la possibilità di andare oltre, con una segmentazione basata su interessi, pubblico personale, like, e la possibilità di distinguere, all’interno di una data area, i visitatori, i residenti o gli utenti di passaggio. Su Facebook gli annunci sono limitati agli utenti mobile e desktop, mentre piattaforme esterne forniscono la possibilità di raggiungere pubblici più vasti attraverso il Facebook Audience Network.

Promuovere un business locale con Facebook. I fondamentali

La piattaforma Facebook Local Awareness per gli annunci ci suggerisce un approccio nuovo per creare annunci indirizzati a un pubblico iper-localizzato, uno strumento pensato soprattutto per le piccole-medie aziende. Da solo, il prodotto manca di quelle funzionalità che gli permetterebbero di essere usato dai marchi nazionali, anche se si intuiscono le possibilità di un modo di fare pubblicità maggiormente profilato per mobile. Per la prima volta, gli annunci possono essere creati in base alla localizzazione geografica del business oggetto della campagna, con la possibilità di intercettare il traffico pedonale. Si tratta di una nuova generazione di annunci pertinenti, iper-localizzati.

Promuovere un business locale con Facebook. Come creare annunci Local Awareness

Per chi ha utilizzato in precedenza il sistema annunci di Facebook, gli annunci Local Awareness suoneranno familiari. All’interno dello strumento “Crea Annunci” si può scegliere l’opzione “Local Awareness” come obiettivo e selezionare la pagina business da promuovere.

Promuovere un business locale con Facebook

Promuovere un business locale con Facebook

 

Se la pagina business ha già una localizzazione, verrà popolata automaticamente (si può inserire anche manualmente). Il raggio di localizzazione geografica può essere modificato secondo le proprie preferenze fino a un minimo di 1,6 chilometri per locazione.

Promuovere un business locale con Facebook

Promuovere un business locale con Facebook

 

La portata totale di un annuncio Local Awareness è determinato dal budget. Facebook fornisce una stima della portata giornaliera per dare un’idea di cosa si può ottenere per una data cifra. È un dato che può variare molto in base a come si modificano i parametri; una volta che la campagna è cominciata, i risultati in tempo reale vengono monitorati attraverso il Manager degli Annunci Facebook.

Promuovere un business locale con Facebook

Promuovere un business locale con Facebook

 

Il passo finale è scegliere un messaggio, un’immagine e una call to action. Un bottone call to action cliccabile “Ottieni indicazioni” dà agli utenti le indicazioni stradali per localizzare l’azienda.

Promuovere un business locale con Facebook

Promuovere un business locale con Facebook

 

Lo scopo degli annunci Local Awareness è essere il più possibile pertinenti per gli utenti vicini, dunque è fondamentale che l’annuncio sia accattivante e interattivo – idealmente dovrebbe includere offerte speciali, eventi o prodotti in arrivo. Lo studio di cui sopra, di Gannett G/O Digital ha scoperto che la miglior tattica di marketing su Facebook, quella che convince il consumatore a comprare un prodotto in negozio, è un’offerta che si può sostituire visitando direttamente il negozio stesso.

Questo articolo è una traduzione adattata degli articoli originali (prima e seconda parte).

Francesco Salassa

Francesco Salassa

Vivo nel senese con tre gatti ma sono originario della Val Grande (per chi non lo sapesse, è l’area più selvaggia d’Europa). Il magnifico mondo dei freelance mi ha aperto le sue porte nel 2009, quando ho cominciato a collaborare con un giornale locale. Ora, anche volendo, non potrei più uscirne - ma forse è un bene.


Articoli correlati

Come iscrivere il tuo sito a Google News

Se state leggendo questo articolo, sapete già cos’è Google News e volete farne parte. Perciò, andiamo subito al dunque: per iscrivere

Perchè i click di Google Analytics sono diversi dalle sessioni?

Diversi membri della comunità SEO hanno definito “inaccurato” il report di ricerca di Analytics su Google Search Console (ex Google Webmaster Tools)

Quando e come ottenere gli indirizzi email degli utenti

Avete problemi nell’ottenere gli indirizzi email dei vostri utenti? Se fate parte della stragrande maggioranza delle aziende fornitrici di un