Italia, amore mio | ExpoitalyOnline

Italia, amore mio

Italia, amore mio

Non amare la terra che ti ha dato i natali è contro natura, ma andarle contro, cercare di distruggerla, vendendola al primo venuto, annientando tutti i sacrifici, le lotte, il sangue versato per salvarla da gente indegna per avidità, questo vuol dire andare contro se stessi e danneggiare per sempre tutto il popolo.

Noi abbiamo lottato, noi abbiamo sofferto, pianto perdendo i figli migliori, che hanno combattuto per salvare la propria terra

Una mano, la mano di tanti eroi si alza minacciosa e grida dal profondo, no, no, l’Italia è nostra di noi tutti italiani, e una voce lontana, la voce di una madre straziata da dolore: ricordatevi tutti voi, giu la testa e vergognatevi!

E un coro sdegnato, deluso grida: ricordatevi voi che l’avete messa all’asta, l’Italia è nostra, di tutti gli italiani. L’Italia quindi non è in vendita.

Guada Ray

 


Articoli correlati

Ballando con le stelle. Farsi del male in diretta

Perché lo fai Carlucci? Tu ci hai invitato a ballare con le stelle? Invece eccoci qua ad assistere nostro malgrado a

Parigi, progettava attentati contro chiese. Arrestato

23 anni, algerino e dotato di un grosso arsenale di armi da guerra. Si tratta di un giovane fondamentalista islamico,

Mi sento chiusa in gabbia come un uccellino

Quanto orrore, quanta crudeltà, quanta prepotenza, quanti soprusi, tutto è possibile! E la povera gente subisce. Inutile piangere, inutile disperarsi,