Tajani: gli italiani voteranno per un governo stabile

Tajani: gli italiani voteranno per un governo stabile

Gli italiani voteranno per un governo stabile il 4 marzo, queste le parole del presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani.

Il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker ha chiarito la sua posizione sul prossimo governo. “Ora dobbiamo lasciare gli italiani liberi di decidere, sono convinto che si daranno un governo stabile“, ha detto dopo aver parlato in un vertice informale.
“Mai sottovalutare l’intelligenza del popolo italiano”, ha detto il capo del Parlamento europeo.
Tajani ha detto di non prendere parte alla campagna elettorale italiana, ma ha ringraziato il leader del centro-destra Silvio Berlusconi per le sue “parole lusinghiere” sulle credenziali di Tajani come possibile candidato premier.
Alla domanda se venerdì fosse il suo ultimo vertice UE come capo del PE, Tajani ha risposto: “Spero di vivere fino al prossimo”.


Articoli correlati

Anticorruzione, Bonafede alla LUISS: “Legge Severino, norma coraggiosa che dà impulso alla nostra azione”

“La legge Severino ha rappresentato un’inversione rispetto al passato, ponendo le basi per ciò che stiamo facendo ora” così il

Terremoto di Messina. La storia, le vittime.

Il 28 dicembre 1908 alle 5:20 del mattino, un devastante terremoto avvenuto lungo lo Stretto di Messina tra l’isola di

L’Amazzonia sta bruciando perché il mondo mangia troppa carne

Gli incendi nella foresta pluviale amazzonica iniziano a costituire una “crisi internazionale”, ma non sono certo un incidente. La stragrande