Sequestrato il teatro che ha ospitato i live di X Factor

Sequestrato il teatro che ha ospitato i live di X Factor

La Polizia locale di Milano ha sequestrato la struttura dello storico teatro milanese Ciak, che tra le altre cose ha ospitato i live della trasmissione ‘X Factor’. Il pm Francesco De Tommasi, ha ordinato agli agenti assieme alla polizia giudiziaria di mettere i sigilli.

Il reato ipotizzato è ‘mancata demolizione di opere abusive’. La ricostruzione dell’accusa punta l’accento sulla tensostruttura che è in via di demolizione per essere ricostruita ma nonostante sia scaduta l’autorizzazione temporanea del Comune continua ad esercitare. Il teatro, dove si sono esibiti, tra gli altri, Enzo Jannacci, Beppe Grillo, ‘Elio e le storie tese’, Paolo Conte, ha cambiato piu’ volte sede.

Il Ciak storico negli anni ’70, si trovava in via San Gallo, poi si trasferì alla Fabbrica del Vapore e poi in viale Puglie dove e’ diventato una tensostruttura destinata a essere smantellata lo scorso dicembre.


Articoli correlati

Libia. Centinaia fuggono al carcere tra scontri mortali a Tripoli

Circa 400 prigionieri sono fuggiti da una struttura vicino alla capitale libica, Tripoli, tra violenze e scontri mortali tra gruppi

Prete pedofilo ucciso a colpi di pistola

John Capparelli era un ex prete pedofilo che si era macchiato di decine di abusi sessuali su bambini con i

24 Maggio. Bolzano non festeggia l’anniversario

Bolzano, la sua provincia e i suoi amministratori non festeggeranno la ricorrenza della prima guerra mondiale. Il 24 maggio 1915