Inghilterra. Stop alla libera circolazione delle persone

Inghilterra. Stop alla libera circolazione delle persone

La libera circolazione dei cittadini Ue nel Regno Unito finirà nel marzo 2019. Lo ha detto il portavoce della premier britannica Theresa May. L’annuncio è arrivato dopo una crescente polemica nel governo May che è apparso fortemente diviso su questa materia. Una proposta avanzata in precedenza dal ministro degli Interni, Amber Rudd, prevedeva invece un periodo transitorio di tre anni dopo la conclusione delle trattative sulla Brexit in cui la libera circolazione sarebbe rimasta sostanzialmente in vigore. Ma dopo le forti critiche di un altro ministro, il titolare al Commercio internazionale Liam Fox, che ha pubblicamente affermato di essere stato tenuto allo scuro sulla proposta della Rudd, è arrivata la dichiarazione chiarificatrice di Downing Street.


Articoli correlati

Alitalia in vendita. Il decreto e i testi della discussione originali

E’ stata messa in vendita quando il governo in carica era ancora quello di Gentiloni, ma il decreto passato più

Consiglio europeo del 28 e 29 giugno 2018. Cosa discuterà

Il Consiglio europeo del 28 e 29 giugno 2018 discuterà di: migrazione; sicurezza e difesa, con particolare riferimento ai progressi

Inaugurata a Roma una statua dedicata ad Angelo, il cane torturato e ucciso in Calabria

L’on. Michela Vittoria Brambilla, presidente della Lega Italiana Difesa Animali e Ambiente, scrive in una lettera ai militanti animalisti che hanno