Google Mobile-First Indexing per impostazione predefinita per i nuovi domini

Google Mobile-First Indexing per impostazione predefinita per i nuovi domini

Articolo tradotto ed adattato da Google Webmaster

Nel corso degli anni è stato annunciata l’indicizzazione mobile-first ovvero la scansione del web da parte di Google utilizzando uno smartphone Googlebot – la nostra analisi ha dimostrato che i nuovi siti Web sono generalmente pronti per questo metodo di scansione. Di conseguenza, siamo lieti di annunciare che l’indicizzazione mobile-first verrà abilitata per impostazione predefinita per tutti i nuovi domini, e precedentemente sconosciuti alla Ricerca Google a partire dal 1° luglio 2019. È fantastico vedere che i nuovi siti Web ora mostrano nativamente agli utenti lo stesso contenuto su dispositivi mobili e desktop!

Puoi continuare a controllare l’indicizzazione per dispositivi mobili del tuo sito web utilizzando lo Strumento di verifica degli URL in Search Console. Esaminando un URL sul tuo sito web, vedrai rapidamente come è stato sottoposto a scansione e indicizzazione. Per i siti web meno recenti, continueremo a monitorare e valutare le pagine per la loro disponibilità per l’indicizzazione iniziale dei dispositivi mobili, e li notificheremo tramite Search Console una volta che saranno catalogati come pronti. Poiché lo stato predefinito per i nuovi siti Web sarà l’indicizzazione per dispositivi mobili, non è necessario inviare una notifica.

Le nostre indicazioni su come far funzionare tutti i siti web per l’indicizzazione mobile-first continua a essere rilevante, per i siti nuovi e già esistenti. Per i siti Web esistenti determiniamo la loro disponibilità per l’indicizzazione mobile-first basata sulla parità di contenuti (inclusi testo, immagini, video, collegamenti), dati strutturati e altri meta-dati (ad esempio, titoli e descrizioni, meta tag robots). Raccomandiamo di ricontrollare questi fattori quando un sito web viene lanciato o significativamente ridisegnato.

Mentre continuiamo a supportare il responsive web design, la pubblicazione dinamica e gli URL mobili separati per i siti web mobili, ti consigliamo un design web responsive per i nuovi siti web. A causa di problemi che abbiamo rilevato da diversi URL per dispositivi mobili nel corso degli anni, sia dai motori di ricerca sia dagli utenti, ti consigliamo di utilizzare un singolo URL per i siti Web desktop e mobili.

L’indicizzazione mobile-first ha fatto molta strada. Siamo felici di vedere come il web si sia evoluto dall’essere focalizzato sul desktop, a diventare mobile-friendly, e ora ad essere per lo più scansionabile e indicizzabile con gli user-agent mobili! Ci rendiamo conto che ci è voluto molto lavoro da parte tua per arrivarci e, a nome dei nostri utenti prevalentemente mobili, lo apprezziamo. Continueremo a monitorare e valutare attentamente questo cambiamento. Se hai domande, ti preghiamo di visitare il nostro forum di webmaster o i nostri eventi pubblici .


Articoli correlati

Google Lens, la fotocamera riconosce gli oggetti

Durante la conferenza annuale di sviluppatori Google I/O, il CEO Sundar Pichai ha dato inizio all’evento lanciando il nuovo prodotto:

Cosa non scrivere su un blog: i post che annoiano i lettori

Avete lavorato duro per creare un contenuto per il vostro blog che fosse interessante, sapendo che era una parte importante

Vuoi aprire un e-commerce di alimentari? cosa devi sapere

Vendere cibo online è difficile: se creare un e-commerce interessante è una sfida, assicurarsi che i vostri prodotti (che di solito sono deperibili)