Emissioni, Opel richiama 210mila auto

Emissioni, Opel richiama 210mila auto

Per possibili problemi nelle emissioni di ossido di azoto, la Opel ha disposto il richiamo in tutta Europa di circa 210mila utilitarie a benzina. I modelli interessati sono Adam e Corsa del 2018 e 2019 con cilindrata 1,2 e 1,4,ha spiegato un portavoce dell’Opel. Da prove in laboratorio è emerso che quanto le auto interessate raggiungono alte velocità la sonda Lambda funziona male. Chilometraggi superiori a 50mila possono registrare valori superiori ai limiti di ossido di azoto. L’anomalia si può risolvere aggiornando il software.


Articoli correlati

Omicidio carabiniere. Il giudice: i due giovani sono pericolosi

Il giudice ha dichiarato che i due ragazzi americani arrestati per l’omicidio del carabiniere Cerciello a Roma erano privi di

Burkina Fasu. Michel Santomenna è il bambino italiano ucciso

Burkina Faso e Mali hanno deciso di lavorare insieme per contrastare la crescente minaccia dei militanti islamici in Africa occidentale

Christchurch: 49 morti in attacchi alla moschea in Nuova Zelanda

Quarantanove persone sono state uccise e almeno 50 ferite (ma purtroppo sono numeri provvisori) in sparatorie a due moschee a