Scontro Treni in Puglia. Vogliamo sapere | ExpoitalyOnline

Scontro Treni in Puglia. Vogliamo sapere

Scontro Treni in Puglia. Vogliamo sapere

Un solo urlo, lacerante, e per un abbiamo abbiamo sentito il battito del cuore aumentare di velocità, il perché?

Una risposta muta, come muta è la morte.
Ed ecco la risposta a questa domanda: ha risposto “lei”, fredda, inesorabile, invisibile. La morte.

Uno scontro imprevedibile, impensabile, ha fermato tante vite. Chi è stato? Ma la Puglia è forte, non si lascia abbattere, è fiera e vuole sapere. Chi è stato? e perché è successo?

E se non ci saranno risposte, risponderanno loro, coloro i quali non sono più qui, ma forte, inesorabilmente, ci faranno capire il perché hanno pagato loro con la loro vita, pur essendo innocenti.

Hanno violentato il diritto alla vita

Hanno violentato il diritto alla vita

 

Giada Ray


Articoli correlati

Papa Francesco visiterà 3 località cubane a Settembre

Papa Francesco visiterà tre località in tutto durante la sua visita a Cuba a Settembre; lo ha riferito in una

Fabio Arpe. Vita, carriera e successo del fondatore di Arpe Group

Una laurea in Economia e Commercio ottenuta a pieni voti e con lode, oltre ed una medaglia d’oro presso l’Università

Terremoto in Centro Italia, oltre 150 scosse tra Marche e Umbria

Nuove scosse hanno colpito anche giovedì mattina le Marche e l’Umbria,colpite mercoledì sera da un secondo, violento terremoto dopo quello