SMS marketing. Come aumentare i lettori del blog | ExpoitalyOnline

SMS marketing. Come aumentare i lettori del blog

SMS marketing. Come aumentare i lettori del blog

Ricordate gli SMS? Quel vecchio modo di scrivere alle persone prima dell’arrivo di iMessage e Whatsapp? Ora c’è Sms marketing

La maggior parte della gente li hanno dimenticati! Lo sapevi che il 98% di tutti i messaggi di testo viene letto e, sebbene la maggior parte delle persone non ama ammetterlo, il 90% di tali messaggi viene letto entro 3 secondi dalla ricezione.

Quando è stata l’ultima volta che il tuo blog ha ottenuto quei risultati?

SMS marketing: assicurati che il tuo blog sia mobile friendly

La prima cosa da fare è assicurarti che il tuo blog sia ottimizzato per il mobile. Sembra un suggerimento bizzarro da ricordare nel 2017, ma secondo un recente sondaggio di BaseKit, il 91% di tutte le piccole imprese non dispone di un sito ottimizzato per cellulari. Ricorda che il 100% dei tuoi messaggi verranno inviati a un dispositivo mobile!

L'ottimizzazione mobile è fondamentale. I contenuti vengono visionari maggiormente su dispositivi mobile.

Ottimizzare il proprio sito per mobile è fondamentale soprattutto con il Sms Marketing. La maggior parte dei contenuti viene visualizzata tramite dispositivi mobili. Ottimizzare significa quindi aumentare il proprio pubblico.

Una volta che il tuo sito è ottimizzato per i dispositivi mobile, puoi iniziare a lavorare sulla tua campagna di SMS marketing. Sei pronto per cominciare?

Raccogliere informazioni dettagliate sui consumatori e trattarli in modo personalizzato

Cerca di individuare il target del tuo pubblico. Successivamente segmenta il tuo pubblico in modo che ricevano messaggi personalizzati. Nessuno ama i messaggi di posta indesiderati, casuali, a cui non sono interessati.

  1. Clienti Potenziali

Se qualcuno ha visitato il tuo blog e ha inserito i suoi dettagli, aggiungili alla tua lista contatti. Puoi inviargli messaggi riguardanti i tuoi ultimi post, offerte speciali o un articolo che desideri spingere in modo particolare. C’è un motivo per cui ti hanno dato il loro contatto, danno alla gente ciò che vogliono!

  1. Clienti esistenti

Avete un database di lettori che attendono di partecipare ad un vostro evento o hanno recentemente acquistato un servizio/prodotto tramite il tuo e-shop? Questa è la tua occasione per coinvolgerlo maggiormente. Persuadeteli e tornare sul vostro sito! Potrebbero anche essere interessati a quel prodotto premium che sei così desideroso di vendere…

  1. Clienti precedenti

Ognuno ama veder tornare un visitatore o un cliente, ma se hanno altri pensieri per la testa allora potrebbe aver bisogno di un tocco sulla spalla o un messaggio, per ricordargli che ci siete e che siete operativi con i vostri servizi.

La pianificazione è fondamentale per un SMS marketing ottimale

Dopo aver individuato dettagliamente i tuoi clienti, puoi iniziare a pianificare le tue campagne.

Utilizzare SMS marketing al posto delle mail ha il vantaggio di attirare maggiormente l'attenzione e di essere sicuri che il cliente legga il messaggio

Un metodo per migliorare il marketing è quello degli SMS marketing. Un SMS è più immediato delle email, viene letto prima. Ma non esagerare con la quantità, e pianifica il contenuto e l’orario giusto di invio.

Non ti preoccupare di annoiare la gente, la bellezza del marketing SMS è che non sono così fastidiosi come le e-mail. Un SMS e semplice testo, non sono necessarie particolare abilità di comunicazioni. Tutto quello che devi fare è pianificare il testo e aggiungere un link con l’url del tuo blog.

Anche se c’è un sacco di scetticismo attorno a short-urls nel mondo di oggi, utilizzando un long-url attiva spesso il radar spam. Ricorda di testare le tue campagne SMS su più dispositivi prima di inviarla ai clienti. Invia solo quando sei completamente soddisfatto della presentazione.

Identità del mittente degli SMS, svelati ai destinatari

Quando si crea una campagna SMS, è importante aggiungere un ID del mittente. Le persone amano sapere da dove proviene il messaggio, in modo da assicurarsi che non sia un altro messaggio di posta indesiderata. Assicurati di impostare l’ID con il nome del tuo brand marca o con una parola chiave che il pubblico assocerà a te.

SMS Marketing: mantenere gli SMS personali

Se sei bloccato a scegliere quale testo da inserire nel SMS, pensare a ciò che vorresti vedere da un messaggio di testo pubblicitario. Hai 160 caratteri da utilizzare, e devi includere il collegamento al tuo blog e assicurati di mantenerti ottimista e infondendo curiosità nel lettore. Ah, per favore, per favore, per favore…Controllate gli errori di ortografia e gli errori di battitura!

Personalizzare gli Sms è un'ottima strategia di SMS Marketing. Il cliente si sentirà importante e non considererà il messaggio semplice Spam

“Anche quando stai costruendo il sms marketing per un pubblico di clienti, stai ancora semplicemente parlando ad una singola persona in quel momento” consiglia Ann Handley

Includendo un’offerta speciale all’interno del tuo post oppure invitando in modo accattivante a visionare il tuo ultimo post, è un ottimo modo per catturare l’attenzione del tuo lettore. Un suggerimento che aumenta immediatamente il tasso di risposta è dichiarare quando l’offerta o il collegamento scade. Un senso di urgenza aumenterà la prontezza della risposta.

Aspetta il momento giusto per iniziare la compagna SMS marketing

Nel mondo del marketing il tempismo è tutto. Mentre le email hanno un arco temporale di visione di 24-48 ore, gli SMS vengono letti al massimo entro un’ora dalla ricezione.

Se vuoi massimizzare il tasso di visione, assicuratevi di inviare gli SMS al momento giusto, in un orario in cui i clienti non sono impegnati ma restano disponibili. Se il destinatario è al lavoro, lo leggerà e poi lo dimenticherà. Il momento più propizio è quando le persone tendono a guardare il cellulare, che tende ad essere durante il pranzo e la tarda serata.

Calmati e non esagerare con la pubblicità

Non farti prendere dalla frenesia. Le persone hanno imparato a tollerare le lettere di marketing su base mensile, settimanale e talvolta anche quotidianamente. Tuttavia i clienti non sono abituati a ricevere più messaggi pubblicitari nell’arco della giornata, specialmente se dallo stesso mittente.

Un modo rapido per infastidire i clienti è quello di inviare troppi messaggi, con la conseguenza che chiederanno di essere rimossi dalla vostra lista contatti. Quindi pianificate bene quando e quanti messaggi pubblicitari inviare, così da sarete in grado di massimizzare i vostri risultati e non infastidirete le persone, distruggendo il vostro brand.


Articoli correlati

Come fare servizio clienti. La customer care del futuro

C’è un fatto interessante, circa 1,4 miliardi di persone in tutto il mondo inviano più di 50 miliardi di messaggi ogni

Come scrivere e formattare un post per un blog aziendale

Come scrivere e formattare un post per un blog aziendale? I blog sono fatti per fornire informazioni e proprio questa loro

Content marketing per piccole aziende: allargare il network e organizzare il lavoro

Essere una piccola azienda oppure una startup è difficile. L’industria della pubblicità digitale sta cadendo a pezzi. Le grandi aziende