Scrivere per promuovere il marchio: come farlo al meglio

Scrivere per promuovere il marchio: come farlo al meglio
Scrivere degli articoli o dei post di un blog per promuovere il proprio marchio è una scelta assolutamente corretta. Ma questa deve essere fatta correttamente: gli articoli che spiegano semplicemente le qualità della propria azienda o la pluridecennale esperienza non hanno alcun ritorno. Ecco una guida che darà alcuni consigli per raccontare delle storie utili a imporre veramente il vostro brand nella mente del vostro mercato.

Scrivere per promuovere il marchio: come farlo al meglio

Le storie hanno il potere di connettere persone diverse a una singola esperienza comune: questo è uno strumento potente per il marketing. Non importa cosa state vendendo, a chi lo state vendendo e perché: quello che dovete fare è raccontare una storia. Questo è il modo in cui emergete dalla massa, catturando i bisogni dei vostri clienti. Scrivere per promuovere il marchio è l’arte di cui parleremo in questo articolo.

scrivere-per-promuovere-il-marchio

Conoscere i propri clienti è il primo passo per raccontare la storia giusta.

È più semplice di quanto pensiate; in effetti l’avete già fatto, perché la storia del marchio è data da come i clienti vi percepiscono. Questa percezione include tutto ciò che è legato al vostro marchio: il logo, i colori, il sito web, il testo, il titolo sulla pagina Facebook, i tweet, le revisioni – tutto ciò che porta il nome del vostro marchio fa parte della “storia”.

Potete controllare il modo in cui i clienti vi percepiscono considerando la vostra storia come il filo conduttore che lega la vostra presenza sul web: in questo modo coinvolgerete i vostri clienti a livello personale.

Le direzioni da percorrere con una storia sono molte; qui ci concentreremo su come raccontare una storia che possa generare fiducia. È un ottimo punto di partenza per un business basato sulla fornitura di un servizio, perché i clienti sceglieranno il servizio di cui si fidano, a casa o sulla loro auto, e se resteranno soddisfatti la fiducia aumenterà, facendoli tornare.

Scrivere per promuovere il marchio: condividete il vostro personaggio

Ogni storia ha bisogno di un personaggio e il personaggio del vostro marchio, della vostra storia, è l’azienda. Scrivete la storia delle origini, fatelo in maniera accattivante, sottolineate i momenti emozionanti o significativi. Valorizzate anche il feedback dei vostri clienti, guardando agli aggettivi che usano per descrivere il vostro servizio: questi sono i tratti della personalità della vostra azienda; usateli per raccontare la storia del vostro marchio. Inoltre fatevi una domanda. Che personaggio è la vostra azienda e da dove viene? Quali sono le caratteristiche che le vengono associate in questo momento dai clienti?

scrivere-per-promuovere-il-marchio

“La cosa più incredibile per me è che ogni persona che vede un film (non necessariamente uno dei miei film) porta con sé un bagaglio unico di esperienze. Attraverso una buona manipolazione e un buono storytelling, potete far sì che tutti applaudano, ridano o si spaventino nello stesso momento”.

Scrivere per promuovere il marchio. Condividete il processo

Una delle caratteristiche uniche di un business basato sulla fornitura di un servizio piuttosto che di un prodotto, è la necessità che esso sia coerente: non potete replicare un servizio nello stesso modo in cui fareste con un prodotto.

Potete sempre guadagnarvi la fiducia del cliente partendo da zero, convincendolo che il vostro è un servizio di qualità. Per fare questo, dovete includere nel vostro racconto la storia del processo, del funzionamento del servizio che state vendendo e dovete spiegare perché porta dei risultati positivi.

Spesso il messaggio viene dipinto in maniera romantica. Un sito che vende un servizio di pulizia tappeti mostrerà immagini luminose, di alta qualità, di famiglie sdraiate sui tappeti insieme ai loro animali. Il nostro consiglio è quello di raccontare i vostri punti di forza ma di non tacere le vostre debolezze.

I marketers di Old Spice hanno realizzato una nuova campagna di marketing per attirare un pubblico giovane, facendo emergere la forza del marchio ma restando consapevoli delle debolezze che avrebbero potuto rovinare la campagna, specie tra i giovanissimi. In una parola: usate a vostro vantaggio il modo in cui i vostri potenziali clienti vi vedono.

Punti da considerare

Quali sono le percezioni dei vostri clienti riguardo al servizio che offre la vostra azienda? La vostra campagna di marketing può trarre vantaggio da queste percezioni o invece potrebbe esserne danneggiata? In che modo il funzionamento del vostro servizio può rientrare nella storia che state raccontando?

Scrivere per promuovere il marchio: conclusioni

Scrivere è un processo continuo e non vi mancheranno certo gli input: tutti i livelli del vostro business possono diventare materia di narrazione, dal reparto vendite a quello tecnico, fino al servizio consumatori. Vi costruirete uno stile-guida, per portare il vostro business ovunque sia necessario.
È vero: i clienti portano con sé le loro esperienze personali, ma ricordate che è la storia del vostro marchio a darvi uno strumento per parlare con loro.

Questo articolo è una traduzione adattata dell’originale.

photocredits: americanseo.orgcustomerlobby.com, raindance.org.

Enrico Billi

Enrico Billi

Web Editor e giornalista freelance, amo curiosare un po’ dappertutto, ma sempre scegliendo con cura le mie fonti. Ho viaggiato e vissuto in Australia e Spagna, dove ho insegnato inglese. Non so come sarò tra cinque anni: forse mi dedicherò all’agricoltura biologica o forse tornerò a fare la guida turistica; di certo continuerò a scrivere storie, perché al cuor non si comanda.


Articoli correlati

Controllare la reputazione online. Un sistema facile per iniziare

Controllare la reputazione online è un lavoro estremamente importante ma che necessita di un sistema facile per iniziare, perchè i commenti

Vendere l’abbigliamento via ecommerce. I segreti migliori

L’e-commerce è un settore in continua ascesa: la facilità e rapidità con cui si possono scegliere i prodotti, i metodi

Come gestire la reputazione online. Come reagire alle critiche

Costruire un grande marchio e una reputazione online può costare mesi, anni di impegno, e migliaia di euro. Dovrebbe essere la