eCommerce. I migliori sistemi di pagamento online italiani | ExpoitalyOnline

eCommerce. I migliori sistemi di pagamento online italiani

eCommerce. I migliori sistemi di pagamento online italiani

Uno degli  elementi più importanti e delicati all’interno di un qualsiasi e-commerce è certamente il metodo di pagamento. Oltre alla opzione di bonifico bancario, che però rallenta il processo di acquisto, e di contrassegno, favorevole per l’acquirente ma che comporta il rischio di problemi e soprattutto un incasso posticipato dei crediti, i sistemi di pagamento online sono certamente il migliore compromesso.

Ecco una panoramica dei più diffusi sistemi di pagamento online in Italia con le loro caratteristiche e i loro costi. Tutti i dati riportati sono stati confermati dalle rispettive banche e organizzazioni, al fine di riportare informazioni verificate e aggiornate.

eCommerce. I migliori sistemi di pagamento online italiani

Affidandosi ai server delle banche, la gestione e la responsabilità dei dati delle carte di credito è affidata interamente alle banche. Tutto quello che vi resta da fare è occuparvi, in definitiva, di vendere i vostri prodotti.

I migliori sistemi di pagamento online italiani. GestPay – Banca Sella

È un servizio rivolto a tutte le aziende, associazioni o titolari di partita IVA che desiderano uno strumento sicuro per ricevere pagamenti con carta di credito.

Caratteristiche:

  • con GestPay è possibile vendere i vostri prodotti o servizi tramite web o call center;
  • gli ordini vengono gestiti tramite un Back Office online (rendicontazione gratuita);
  • la pagina di pagamento è personalizzabile con il marchio dell’azienda;
  • accetta tutte le carte di credito e PayPal da tutto il mondo;
  • il protocollo 3D Secure (“Verified by Visa” + “MasterCard SecureCode” + codice di sicurezza CV2) tutela dal rischio frode;
  • test gratuito: prima dell’acquisto e senza alcun obbligo di attivazione è possibile testare la piattaforma registrandosi al sito. Per ulteriori informazioni c’è a disposizione il numero di assistenza 015.24.34.640 e l’email ecommerce@sella.it.
  • costi: attivazione 16 euro (bollo di registrazione del contratto), l’attivazione del singolo punto vendita è gratuita.
  • commissioni: per i pagamenti con carta Visa verso un ecommerce italiano la commissione varia a seconda del luogo in cui è stata emessa la carta (visitare la pagina relativa). Per i pagamenti con Mastercard vale lo stesso discorso, per cui consigliamo di visitare il sito relativo. Per le transazioni effettuate tramite sistema MyBank Solution o Paga con il Bonifico la commissione è del 3,00% + 0,35 euro cad. Lo storno per ogni transazione è di 0,77 euro. Esiste una commissione in base al transato annuo, divisa in scaglioni consultabili sul documento riepilogativo di Banca Sella.
ecommerce italia

Circuiti accettati da GestPay di Banca Sella.

I migliori sistemi di pagamento online italiani. POS virtuale – Banca Popolare di Sondrio

Si tratta di un servizio che consente al cliente di ottenere dalla banca il pagamento, tramite accredito su conto corrente presso la banca stessa, di beni e/o servizi acquistati online su piattaforma gestita da CartaSi (che funge da intermediario tra banca e azienda).

Caratteristiche:

  • accetta Visa, Mastercard, Diner’s Club, American Express e il circuito giapponese JCB;
  • gestisce in automatico i pagamenti e la presenza in magazzino dei prodotti;
  • è possibile scaricare i dati in formato excel ed effettuare ricerche sugli ordini pervenuti;
  • per informazioni dettagliate è possibile consultare i fogli informativi del sito www.popso.it.

costi: attivazione 240 euro (una tantum), disattivazione 36,50 euro, canone mensile 50 euro.

commissioni: la commissione tecnica percentuale mensile è dell’1,50% e il corrispettivo minimo mensile è di 25 euro.

I migliori sistemi di pagamento online italiani. Virtual Post – Deutsche Bank

È un servizio offerto agli esercenti dalla Deutsche Bank, che prevede l’attivazione di un POS virtuale attraverso cui ricevere i pagamenti online.

Caratteristiche:

  • accetta i circuiti Visa, MasterCard, UnionPay, PagoBancomat;
  • invio della lettera di addebito mensile;
  • possibilità di attivazione del servizio POS da mobile;
  • ulteriori dettagli sul foglio informativo.

costi: canone annuo POS virtuale di 300 euro; il mobile POS costa invece 7 euro al mese.

commissioni: 0,30 euro per transazione più una commissione percentuale del 3,5% per transazione per tutti i circuiti coperti. Per i pagamenti sotto i 30 euro il costo della transazione viene scontato dello 0,05%.

I migliori sistemi di pagamento online italiani. MPShop – Monte dei Paschi di Siena

MPShop – POS Virtuale del Monte dei Paschi di Siena consente agli esercenti convenzionati di effettuare la vendita dei propri beni e/o servizi tramite e-commerce, m-commerce e M.O./T.O. (Mail Order/Telephone Order).

Caratteristiche:

  • servizio semplice e rapido nell’accettazione di carte VISA, VISA Electron, MasterCard e Maestro, oltre a carte di altri circuiti internazionali e del circuito MyBank;
  • ampia gamma di prodotti personalizzabili in grado di soddisfare le diverse esigenze degli esercenti;
  • garanzia di elevati livelli di sicurezza con i protocolli sicuri “Verified by VISA” e “MasterCard SecureCode”;
  • servizio di assistenza dedicato;
  • portale esercenti online e rendicontazione elettronica dei movimenti POS;
  • 2 giorni lavorativi per transazioni effettuate sui circuiti Visa, MasterCard e Maestro;
  • informazioni dettagliate si possono trovare sul foglio informativo.

costi: attivazione POS virtuale 100 euro, canone mensile a 30 euro.

commissioni: commissione percentuale 4,00%, commissione per singola transazione su scheda SIM a 0,10 euro. Commissione per attivazione rendicontazione elettronica 100 euro e canone mensile per rendicontazione elettronica a 10 euro. È previsto uno sconto del 3% sulle transazioni inferiori ai 30 euro.

pos_virtuale

I migliori sistemi di pagamento online italiani. PagOnline di Unicredit

Il Servizio di Unicredit mette a disposizione un’applicazione di Back Office disponibile su Internet con accesso protetto, che permette all’esercente di svolgere tutte le funzioni relative all’ecommerce.

Caratteristiche:

  • gestione ed eventuale frazionamento degli ordini con disposizione di storni e rimborsi;
  • monitoraggio degli esiti delle transazioni;
  • conferme di autorizzazione e contabilizzazione;
  • accetta carte Maestro, MasterCard, Visa Electron, VPAY, Visa;
  • per informazioni contattare il contact center all’848.690.600 dalle 7.00 alle 23.00 tutti i giorni, festivi inclusi, oppure il servizio assistenza via email all’indirizzo e-merchant.ucbanca@unicredit.eu.

costi: l’attivazione della piattaforma è gratuita, l’utilizzo costa 27 euro al mese (15 euro se l’esercente utilizza invece una piattaforma di sua proprietà). L’attivazione del POS virtuale costa 100 euro (la disattivazione 150 euro); la rendicontazione online è gratuita.

commissioni: ogni transazione costa, a carico dell’esercente, 0,30 euro; le commissioni variano notevolmente a seconda della tipologia di carta utilizzata dall’acquirente (consigliamo di consultare il foglio informativo sul sito della banca).

I migliori sistemi di pagamento online italiani. Payment Gateway del Consorzio Triveneto

La modalità per i pagamenti Internet del Consorzio prevede che l’acquirente, al momento del pagamento, sia re-indirizzato dall’Internet shop alla pagina di pagamento del Payment Gateway in cui potrà inserire i dati sensibili della propria carta di pagamento.

Caratteristiche:

  • pagina di pagamento altamente personalizzabile, in modo che abbia un aspetto omogeneo con il negozio virtuale dell’esercente;
  • possibilità di gestione in proprio, da parte dell’esercente, dei dati delle carte (modalità “server to server”);
  • semplicità di interfacciamento diretto al Payment Gateway attraverso l’utilizzo di plugin appositi;
  • sistema di sicurezza 3D (“Verified by Visa” + “MasterCard Secure Code” + codice di sicurezza CV2).

costi e commissioni: compilare il modulo e richiedere le specifiche per ogni transazione (che differiscono in base alla banca affiliata al Consorzio).

Servizi gestiti da terzi

I migliori sistemi di pagamento online italiani. POS virtuale – Poste Italiane

Strumento di Poste Italiane facilmente integrabile su qualsiasi sito Internet, consente la vendita di prodotti e servizi online.

Caratteristiche:

  • accetta l’addebito in conto BancoPosta, le carte prepagate Postepay e le carte di credito appartenenti ai circuiti internazionali Visa, Visa Electron e MasterCard;
  • protocolli di sicurezza elevati con “Verified by Visa” e “MasterCard Secure Code”;
  • veste grafica personalizzabile;
  • reportistica delle transazioni;
  • assenza di commissioni a carico dell’utente finale;
  • accredito entro 2 giorni lavorativi dalla ricezione da parte di Poste Italiane;
  • ulteriori informazioni sul foglio informativo delle Poste.

costi: attivazione POS virtuale 300 euro, canone mensile di gestione 15 euro.

commissioni: commissione fissa per transazione mediante addebito su c/c BancoPosta, carta prepagata PostePay, Servizio PosteID Paga a 0,52 euro.

I migliori sistemi di pagamento online italiani. X-Pay – CartaSi

X-Pay è una piattaforma CartaSi che dà alle aziende la possibilità di accettare pagamenti a distanza, fornendo una serie di servizi per agevolarne l’attività. Il suo punto di forza è la multicanalità: X-Pay gestisce tutti i canali del commercio online, dall’e-commerce alle vendite telefoniche e per corrispondenza, dai pagamenti mobile ai pagamenti ricorrenti.

Caratteristiche:

  • si può scegliere se gestire da sé il sistema di pagamento e quindi raccogliere e trasmettere i dati della carta di credito del cliente a CartaSi tramite un applicativo; oppure si può scegliere di far processare l’intero ordine a CartaSi;
  • accetta carte Visa, Visa Electron, MasterCard, Maestro, American Express, Diners;
  • accetta i pagamenti da MySi, l’app di CartaSi che permette ai clienti di fare acquisti sul sito ecommerce senza dover inserire i dati della propria carta di credito (opzione che consigliamo a commercianti con pagamenti ricorrenti);
  • la pagina di pagamento è personalizzabile;
  • è presente un processo di autorizzazione delle transazioni e di conferma del pagamento al titolare dell’ecommerce;
  • possibilità di rendicontazione immediata o differita a seconda delle esigenze;
  • conformità gratuita ai protocolli di sicurezza 3D Secure, ovvero “Verified by Visa”, “MasterCarde Secure Code” e codice di sicurezza CV2 (per diminuire la possibilità di frodi);
  • i clienti di carte Visa e MasterCard possono effettuare pagamenti nella loro valuta con un tasso di cambio garantito dal servizio Dynamic Currency Conversion, che dà una percentuale sulle operazioni svolte senza commissioni aggiuntive;
  • è possibile scegliere la lingua (inglese, francese, spagnolo, tedesco), in cui visualizzare il back office, le pagine di pagamento e le email di conferma ordine ai Titolari;
  • accetta le carte di debito Maestro;
  • pagine di pagamento ottimizzate per mobile (smartphone e tablet) per tutti i principali sistemi operativi (Andriod, Ios, Symbian, Rim);
  • servizio di customer care certificato UNI EN ISO 9001:2000;
  • per la documentazione da presentare e una panoramica su procedura e servizio consultare la presentazione di X-Pay CartaSi.

costi: canone di servizio massimo mensile di 500 euro. Contributo massimo una tantum di attivazione del servizio: 5.000 euro (stessa cifra per la disattivazione).

commissioni: commissione massima mensile in percentuale del 5%. Quota fissa massima per ogni transazione di 1,50 euro. Per ulteriori dettagli consigliamo di consultare la pagina sulle norme di trasparenza dei servizi finanziari CartaSi.

photocredits: artnology.org, episerver.com.

Enrico Billi

Enrico Billi

Web Editor e giornalista freelance, amo curiosare un po' dappertutto, ma sempre scegliendo con cura le mie fonti. Ho viaggiato e vissuto in Australia e Spagna, dove ho insegnato inglese. Non so come sarò tra cinque anni: forse mi dedicherò all'agricoltura biologica o forse tornerò a fare la guida turistica; di certo continuerò a scrivere storie, perché al cuor non si comanda.


Articoli correlati

Come promuovere il tuo e-commerce su Instagram

Quasi tutti gli utenti di Instagram accedono alla piattaforma dai loro smartphone e il 95% ha meno di 35 anni.

Il Business diventa digitale

Secondo lo studio della società di consulenza IT IDC, ‘Digitally Transforming Retail Businesses’, le aziende dell’Europa Occidentale stanno investendo notevolmente

Vendere l’abbigliamento via ecommerce. I segreti migliori

L’e-commerce è un settore in continua ascesa: la facilità e rapidità con cui si possono scegliere i prodotti, i metodi