Ballando con le stelle. Farsi del male in diretta

Ballando con le stelle. Farsi del male in diretta

Perché lo fai Carlucci? Tu ci hai invitato a ballare con le stelle?

Invece eccoci qua ad assistere nostro malgrado a critiche, insulti, ironia. Poi intervieni tu Milly Carlucci allorquando ti accorgi, con intuito da scrittrice di gialli, quando l’atmosfera si è fatta rovente quando ormai i ballerini sono diventati dei feroci guerrieri uno contro l’altro armati.

E qui comincia la rissa. Ma che cos’è questa storia, ogni anno la stessa cosa, ogni anno ci illudi che noi brava gente di famiglia ci potremo divertire grazie a te, divertire a ballare a svagarsi la mente. Ci sarà un diavoletto che ti suggerisce di trasformare una serata allegra e gioiosa in una guerra di insulti nell’intento di eliminare chi non ci sta simpatico.

Basta Carlucci evidentemente il tuo tempo di calcare le scene è finito, vai a casa con i tuoi cari, saluta tutti quelli che hanno creduto in te e chiedi scusa a loro per averli delusi e aver fatto loro perdere tempo prezioso. Ti salutiamo caramente e un consiglio: stare seduti in poltrona e magari sferruzzare un paio di scarpette per un tuo nipotino è molto molto più rilassante più bello.


Articoli correlati

Burkina Fasu. Michel Santomenna è il bambino italiano ucciso

Burkina Faso e Mali hanno deciso di lavorare insieme per contrastare la crescente minaccia dei militanti islamici in Africa occidentale

Renzi incontra Raul Castro. Italia-Cuba scrivono la storia

L’Italia e Cuba stanno scrivendo una nuova pagina di storia, ha detto il primo ministro italiano Matteo Renzi al termine

Pd. Renzi vince. Cosa succede ora

Renzi vince le Primarie del Pd, anche se alla Spezia, città natale del ministro Andrea Orlando, viene distanziato di poco